DISTAL & ITR GROUP E CIM AIR PRESENTANO LE NOVITA’ 2015

DistalDistal & Itr Group arriva all’edizione 2015 della BIT forte di novità e nuove rappresentanze, sia per quanto riguarda l’attività di Gsa passeggeri sia per la componente cargo. E’ il caso di Saudi Airlines Cargo, rappresentata in Italia da ITR in qualità di Exclusive GSA che, nell’anno di Expo 2015, opera dallo scalo di Malpensa 3 voli diretti da e per l’Arabia Saudita con aeromobili B747/400 Freighter. Un operativo che offre al mercato cargo export una capacità di 300 tonnellate a settimana verso le destinazioni più importanti dell’Arabia Saudita quali Jeddah, Riyad e Dammam, e verso molte destinazioni del Far East, Middle East, Indian Sub-Continent e Africa. Saudi Cargo dispone di una flotta di 15 B747 Cargo, tra cui anche il recente B747/800, e vende capacità in stiva su 145 aeromobili passeggeri di Saudi Airlines, coprendo un global network di 225 destinazioni. Il vettore vanta inoltre una flotta charter dedicata. La Compagnia ha vinto numerosi prestigiosi premi internazionali del settore Cargo.

Sempre per il segmento cargo, per l’altra rappresentata, UPS, le nuove rotte su Hong Kong stanno dando importanti possibilità di carico, mentre con SriLankan Airlines nuova rotta freighter sul Pakistan (Lahore) e tre frequenze cargo anche su Mumbai e Colombo. Sul fronte passeggeri, rinomata per il suo pluripremiato servizio a bordo e per la sua proverbiale ospitalità, SriLankan Airlines fa parte dell’alleanza oneworld, l’alleanza aerea leader nel mondo. La compagnia di bandiera dello Sri Lanka è il primo vettore nel sub-continente indiano ad essersi unito ad un’alleanza tra compagnie aeree di livello mondiale, offrendo in questo modo ai propri clienti maggiori servizi e benefici come ad esempio l’opportunità di guadagnare e riscattare miglia frequent flyer da uno qualsiasi dei vettori oneworld o, per i membri top del proprio programma di fidelizzazione FlySmiLes, l’accesso a 550 lounge aeroportuali in tutto il mondo. Con l’estate 2015 entreranno in flotta sei aeromobili Airbus A330-900 e quattro A350-900 con nuova business class Flat Bed che renderà ancora più memorabile il viaggio a prezzi contenuti. Si ricorda infine la possibilità offerta dal vettore srilankese di connessioni da tutti gli aeroporti italiani per Roma grazie alla collaborazione con Alitalia. Oltre al volo diretto Roma-Colombo ogni martedì, giovedì e sabato il vettore ha ottime coincidenze per Malè, Bangkok, Singapore, Kuala Lumpur, India del Sud e con codeshare Qantas arriva anche in Australia.

Passiamo ad Ukraine Airlines: il vettore ucraino a partire dal 29 aprile introduce il nuovo operativo Kiev - Beijing con tre frequenze settimanali in partenza dal nuovissimo terminal D dell’aeroporto Borispil ed arrivo presso il Beijing Capital Airport International di Pechino, operate con Boeing 767 con 3 classi di servizio, Business, Premium Economy ed Economy. Inoltre a partire dal 25 giugno e fino a metà settembre Ukraine Airlines aggiunge due nuovi voli settimanali in partenza dall’Italia, in aggiunta ai voli giornalieri da/per Fiumicino e Malpensa su Kiev; si tratta del Bologna Lviv e del Fiumicino Lviv, studiati per venire incontro alle esigenze della nutrita comunità Ucraina presente in Italia. I voli saranno effettuati il venerdì sera da/per Bologna e il sabato notte da/per Fiumicino, collegando i due aeroporti con la città capoluogo della regione di origine di una gran parte dei lavoratori ucraini che dall’Italia potranno così facilmente raggiungere le proprie famiglie nel periodo estivo.

Ultima entrata nella scuderia Distal & Itr Group, Boliviana de Aviacion presenta alla BIT 2015 il suo programma operativo in Europa con voli da/per Madrid per Santa Cruz tre volte la settimana nei giorni mercoledì, venerdì e domenica in inverno e con una frequenza addizionale di martedì durante l’estate. Da Santa Cruz è possibile poi raggiungere le destinazioni interne boliviane di Cochabamba, La Paz, Sucre, Trinidad, Cobija, e Tarija e quelle internazionali di Buenos Aires e Salta in Argentina, Sao Paulo in Brasile e Miami negli Stati Uniti d’America. Il vettore dispone di una flotta composta da aeromobili Boeing B737/330 e 500 e Boeing B767/300ER. Questi ultimi vengono usati sulla rotta da e per Madrid con una configurazione a bordo di 10 posti in business class e 215 posti in economy class. Sui voli da Madrid per Santa Cruz il vettore consente il trasporto di 2 bagagli da 32 chili ciascuno in business class e di 2 bagagli da 23 chili ciascuno in economy class in aggiunta ad un bagaglio a mano di massimo 10 chili in entrambe le classi di servizio. E’ possibile inoltre imbarcare due ulteriori bagagli per ogni passeggero pagando un supplemento di 100 € per il terzo e di 150 € per il quarto.

Dal Sud America arriva anche la novità LC Perù, vettore che da poche settimane ha affidato la rappresentanza per l’Italia alla Distal, e che annuncia l’acquisizione di 5 aeromobili B737-500 con configurazione 120 posti in Economy Class. Questi aerei vanno ad aggiungersi alla flotta di 6 Dash8-202 configurati con 37 posti in Economy Class. Con questa nuova flotta rinforzata Lc Perù intende incrementare le rotte servite in Perù e nella regione ed ha già annunciato l’assunzione di 140 nuove persone.

Tornando in Europa, la compagnia rumena Blue Air, rappresentata da Cim Air, opererà dal primo aprile i nuovi collegamenti Firenze - Bucarest 3 volte a settimana e Bergamo - Costanza due volte a settimana, riconfermando per tutta l’estate, già in vendita, il volo giornaliero da Milano Linate per Bucarest. Inoltre Blue Air continua l’operativo sul mercato domestico italiano con il collegamento giornaliero da Torino Caselle per Catania.

“In un momento connotato da cambiamenti così sfidanti il nostro Gruppo si distingue per la grande differenziazione delle attività che svolge riducendo così al minimo i rischi e ottimizzando le opportunità - afferma Francesco Veneziano, Vice President Commercial Distal & ITR Group, CIM AIR and ITR Handling. Grazie a questa diversificazione delle attività, che includono quelle classiche da GSA sia passeggeri che cargo ma anche quelle di supervisione e biglietteria aeroportuale, siamo in crescita sia di fatturato che di personale. Siamo infatti tra le poche aziende in Italia, nel settore del turismo e dei trasporti, che sta assumendo nuovo personale per fare fronte agli impegni presi con i Vettori e con il Travel Trade che rimane il nostro canale distributivo per eccellenza a cui restiamo fedelissimi”.

(Ufficio Stampa Distal & ITR Group - Cim Air)

Articolo scritto da JT8D il 12 Feb 2015 alle 3:00 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus