IL BOMBARDIER CS300 COMPLETA CON SUCCESSO IL PRIMO VOLO

Un altro importante traguardo nel programma CSeries di Bombardier è stato raggiunto oggi, con il primo volo del CS300. Il velivolo, recante marche di registrazione canadesi C-FFDK, è partito dal Montréal-Mirabel International Airport alle 11:00 EST e atterrato alle 15:58 EST. Ha ragiunto un’altezza di 41.000 piedi (12.500 metri) e una velocità di 255 nodi (470 km/h). Alla facility Bombardier di Mirabel, circa 2.000 dipendenti, membri del board, partner, fornitori e clienti hanno sfidato le fredde temperature per assistere al volo. Il Capt. Andris (Andy) Litavniks, che è stato co-pilota nel volo inaugurale del modello CS100 più piccolo il 16 settembre 2013, è stato pilot-in-command sul volo di oggi. Il Capt. Litavniks è stato assistito dal co-pilota Christophe Marchand e dai flight test engineers Anthony Dunne e Mark Metivet.

“E ’stato un privilegio assoluto effettuare il primo volo del CS300 e sono assolutamente entusiasta di come è stato gestito. Si è comportato esattamente come previsto dalla simulazione”, ha detto il capitano Litavniks. “I piloti troveranno facile la transizione dal CS100 al CS300 o viceversa, riducendo di molto i costi di formazione per gli operatori che utilizzano entrambi i modelli”.

“Il nostro programma CSeries sta procedendo bene, con i risultati dei test come previsto o meglio. L’aereo CS300 si unirà ai cinque CS100 flight test vehicles che hanno accumulato più di 1.000 ore di flight test fino a oggi”, ha dichiarato Rob Dewar, Vice President, CSeries Program. “Siamo fiduciosi che il velivolo CS100 sarà certificato nella seconda metà del 2015, seguito da vicino dall’ entrata in servizio. Il CS300 dovrebbe seguire circa sei mesi più tardi”.

“E ’stato un brivido vedere il primo aereo CS300 prendere il volo per la prima volta e mi congratulo vivamente con i nostri team per questo risultato”, ha detto Mike Arcamone, presidente, Bombardier Commercial Aircraft. “Continuiamo a vedere un maggiore interesse da tutto il mondo, e man mano che i nostri obiettivi di performance vengono convalidati ci aspettiamo che l’entusiasmo per la famiglia CSeries cresca ancora di più”.

Il velivolo CS300 offre il miglior seat-mile cost nella sua categoria, il che lo rende la soluzione più redditizia per i mercati di medie dimensioni, con un massimo di 150 passeggeri per volo, ideale per una vasta serie di rotte.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 28 Feb 2015 alle 12:16 am.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus