VUELING E AMERICAN AIRLINES FIRMANO ACCORDO DI CONNESSIONE

Vueling e American Airlines annunciano oggi un accordo di connessione che contribuirà a dare un impulso ai voli di lungo raggio dall’aeroporto di Roma Fiumicino e a rafforzare così la sua posizione come porta di accesso per i passeggeri che dagli Stati Uniti volano verso l’Europa e viceversa. Il nuovo servizio è disponibile da domani attraverso la pagina web di American Airlines (www.aa.com) e, in una seconda fase, sarà disponibile anche attraverso gli uffici di American Airlines, via telefono e attraverso le agenzie di viaggio di tutto il mondo. La collaborazione permetterà ai passeggeri della linea aerea di bandiera statunitense di vedere ampliata l’offerta di voli in Europa, Medio Oriente e Africa via Roma, grazie alle 54 rotte di corto e medio raggio che Vueling offre a partire da quello che è il suo secondo maggiore hub internazionale, dopo Barcellona-El Prat.

L’accordo consentirà dunque a un passeggero che vuole volare a New York da qualsiasi città europea, ma anche da città come Catania, Torino, Genova o Palermo, di farlo comodamente via Roma con un unico biglietto e ritirando il bagaglio direttamente all’aeroporto di destinazione. Lo stesso sarà possibile anche attraverso il principale hub di Barcellona-El Prat, da dove la compagnia offre più di 140 destinazioni di corto e medio raggio e collegamenti diretti con 18 città italiane che usufruiscono del servizio dei voli in connessione che Vueling offre dal 2010.

A partire da aprile American Airlines effettuerà dal Terminal T5 di Roma Fiumicino un volo quotidiano verso Chicago (ORD) e a partire da maggio verso New York (JFK), mentre dal T1 di Barcellona - El Prat effettuerà, anche in questo caso quotidianamente, un volo verso New York (JFK) e Miami (MIA). Nell’accordo sono incluse anche le rotte per Philadelphia (PHL) e Charlotte (CLT) della compagnia US Airways, che nel 2013 si è fusa con American Airlines.

Solo nel 2014 Vueling ha trasportato sui suoi voli in Europa circa 500.000 passeggeri provenienti dagli Stati Uniti e questo accordo permetterà alla compagnia di continuare su questo fronte, dando impulso ai voli di lungo raggio e incrementando il flusso di passeggeri a beneficio dell’aeroporto di Roma Fiumicino. Un obiettivo che passa anche attraverso l’attenzione alle connessioni intercontinentali, grazie agli accordi stretti con linee aeree di lungo raggio come Qatar Airways e ora American Airlines e ponendosi come una compagnia in grado di dare impulso ai voli di lungo raggio e di incrementare il flusso di passeggeri a beneficio dell’aeroporto e della città di Roma.

Vueling nella stagione estiva 2015 supererà le 325 rotte in tutta la sua rete di corto e medio raggio e effettuerà più di 700 voli al giorno. La prossima estate la compagnia opererà 54 rotte da Roma Fiumicino (49 internazionali e 5 interne), 22 delle quali nuove. A livello internazionale si distinguono destinazioni turistiche molto richieste in estate come Cefalonia, Karpathos o Kos tra le isole greche, Larnaca a Cipro, Pola in Croazia o città europee come Londra (Gatwick), Nizza, Budapest, Vienna e Bilbao, oltre a Marrakech in Africa. In ambito nazionale spiccano il nuovo collegamento Roma - Lampedusa e i collegamenti diretti per Barcellona dagli aeroporti di Ancona, Trieste e Verona

(Ufficio Stampa Vueling)

Articolo scritto da JT8D il 19 Mar 2015 alle 6:23 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus