VINITALY: L’AEROPORTO DI VERONA GESTISCE L’ELISUPERFICIE

Alla 49° edizione di Vinitaly, Salone Internazionale del vino e dei distillati che si terrà a Veronafiere dal 22 al 25 marzo 2015, l’Aeroporto di Verona si conferma una delle principali porte d’accesso al territorio consentendo di raggiungere la città scaligera e la manifestazione fieristica da tutto il mondo, grazie ai numerosi collegamenti con le principali città italiane, europee ed extra Ue. Durante i quattro giorni della rassegna, oltre alle aree espositive che si estendono su una superficie di oltre 95.000 m², dedicate ad oltre 4.000 produttori di vino, il salone realizza workshop, buyers club ed aree espositive speciali per promuovere il Made in Italy e far conoscere sul mercato le aziende emergenti.

Ogni anno registra circa 150.000 visitatori di cui nel 2014 56.000 esteri ed ospita oltre cinquanta degustazioni tematiche di vini italiani e stranieri e propone un programma convegnistico che affronta le principali tematiche legate alla domanda ed offerta del mercato del vino.

Nei giorni della manifestazione saranno disponibili dall’aeroporto collegamenti gratuiti da e per il polo fieristico dalle ore 09.30 alle ore 18.00, ogni 30 minuti. Inoltre l’Aeroporto di Verona si farà carico dell’assistenza alla movimentazione degli elicotteri dell’elisuperficie (area adibita all’atterraggio e decollo degli elicotteri) per tutti i giorni di durata della manifestazione, facilitando l’accesso al quadrante fieristico. L’elisuperficie è ubicata nel parcheggio, poco distante dall’ingresso principale alla Fiera, denominato P3. Lo scorso anno la stessa elisuperficie ha gestito circa 85 movimenti.

Anche Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa con sede a Verona, che opera dal Catullo voli per Monaco, è con l’Aeroporto uno dei partner di Vinitaly. La Compagnia da sempre intrattiene in volo i propri ospiti con i vini delle migliori produzioni italiane coccolando i passeggeri fino a destinazione con il servizio Settimocielo. In occasione della manifestazione propone ad alta quota eccellenti produzioni come il vino rosso Villa Antinori Chianti Classico, il rosso Montalcino Pian delle Vigne e lo Spumante Cuvèe speciale Montenisa. La vicinanza al territorio di appartenenza e la capacità di fare sistema con le importanti realtà del territorio sono uno dei punti di forza della compagnia.

L’aeroporto di Verona ha una posizione strategica, nel Nord Est d’Italia, dove risiede il 13% della popolazione italiana con un reddito pro capite più elevato rispetto alla media nazionale. Nell’ area è localizzato il 14% delle imprese e più della metà degli esercizi turistici del Paese. L’export del Nord Est rappresenta 1/5 dell’export complessivo nazionale, grazie alla propensione all’esportazione superiore ai dati nazionali.

(Ufficio Stampa Garda Aeroporti)

Articolo scritto da JT8D il 20 Mar 2015 alle 2:59 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus