AIRBUS CELEBRA LA CONSEGNA DELL’AEROMOBILE NUMERO 9000

Airbus ha celebrato la consegna dell’aeromobile n. 9.000 nel corso di una cerimonia che si è tenuta ad Amburgo il 20 marzo 2015. L’aeromobile è il primo A321 consegnato a VietJetAir e andrà a unirsi alla flotta del vettore vietnamita, costituita interamente da aeromobili della Famiglia A320, utilizzati nell’ambito della rete di collegamenti in piena espansione nella regione Asia-Pacifico. “La consegna del nostro aereo n. 9.000 conferma la forte domanda per l’insieme della nostra gamma di prodotti”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “La gamma di aeromobili che oggi siamo in grado di offrire, con una capacità che varia dai 100 agli oltre 500 posti, è senza pari, e risponde ai bisogni dei vettori per questo segmento, garantendo la massima redditività ed elevati livelli di comfort, ampiamente confermati dai passeggeri”.

“Siamo particolarmente lieti di consegnare questo aeromobile a VietJetAir, che è una stella nascente dell’Asia, una regione che sta vivendo una rapida espansione. Con l’A321, VietJetAir sarà in grado di disporre di una maggiore capacità sulle sue tratte più popolari, beneficiando dei costi operativi più bassi rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio singolo”.

“Siamo lieti di aggiungere alla nostra flotta l’A321, in un momento in cui, nella regione Asia-Pacifico, stiamo perseguendo la nostra innovativa strategia di sviluppo basata sul valore”, ha dichiarato Luu Duc Khanh, Amministratore Delegato di VietJetAir. “Basandoci sulla nostra esperienza, siamo certi che la nostra decisione di operare una flotta unicamente Airbus ci consentirà di realizzare importanti economie, offrendo contemporaneamente ai nostri passeggeri maggiori livelli di comfort. È per noi un grande onore dare il benvenuto all’aeromobile n. 9.000 prodotto da Airbus, che andrà a raggiungere la nostra flotta sotto il sole del Vietnam”.

VietJet, che ha effettuato il proprio volo inaugurale a fine 2011, opera attualmente una flotta di 22 aeromobili della Famiglia A320 all’interno di un network che copre il Vietnam e un numero crescente di destinazioni asiatiche. L’A321 consegnato pochi giorni fa è il primo di sette aeromobili di questo tipo ordinati dal vettore nell’ambito di un importante piano annunciato agli inizi del 2014 che prevede di acquistare fino a 100 aeromobili Airbus a corridoio singolo.

Da quando è stato consegnato il primo A330, nel 1974, Airbus ha sviluppato la gamma di prodotti più avanzata e completa al mondo. Oggi questa gamma comprende la famiglia di aeromobili a corridoio singolo leader di mercato e la famiglia di widebody più completa del settore, che include l’A330, riconosciuto per la propria redditività senza pari, il nuovissimo A350 XWB e il più grande aereo di linea al mondo, l’A380, caratterizzato dalla cabina a doppio ponte.

La soglia delle 9.000 consegne è stata raggiunta meno di due anni dopo la consegna da parte di Airbus dell’aeromobile n. 8.000, avvenuta nell’agosto 2013. Nel corso degli ultimi 10 anni il numero di consegne effettuate da Airbus è duplicato, raggiungendo a oggi i 600 aeromobili per anno: una cifra destinata a crescere grazie all’incremento della domanda.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 23 Mar 2015 alle 6:46 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus