ALITALIA E ETIHAD AIRWAYS INSIEME PER FORMARE I MIGLIORI STUDENTI ITALIANI

Alitalia ed Etihad Airways collaborano insieme per un importante programma di formazione dedicato a giovani neolaureati provenienti dalle più importanti Università italiane, dando loro un’opportunità unica di entrare a far parte del mondo del trasporto aereo da veri leader. Si sono iscritti al programma di formazione per neolaureati di Alitalia ed Etihad Airways, più di 400 candidati, di cui solo 24 sono stati selezionati e verranno assunti in Alitalia dopo un percorso di formazione presso Etihad Airways.

Il primo gruppo di giovani laureati ha cominciato oggi il percorso di formazione presso gli Uffici di Etihad Airways ad Abu Dhabi, con una prima fase di “scoperta” delle proprie attitudini personali, punti di forza e aspirazioni professionali. A loro disposizione gli studenti avranno una serie di sezioni di formazione dedicate, attraverso un programma d’aula e di attività pratiche per acquisire le competenze necessarie per ruoli manageriali. Il programma di formazione durerà due o più anni, a seconda delle aree di interesse e obiettivi di lavoro individuati. Nel percorso gli studenti potranno focalizzarsi sulle seguenti aree di business: revenue management, ingegneria, operazioni di terra, customer service, finanza, pianificazione network, pricing, vendite, marketing e risorse umane.

I giovani laureati completeranno il loro programma di formazione da manager con l’elaborazione di un progetto di business, a seconda all’area professionale scelta. Appena concluso il programma saranno assunti in Alitalia, dove cominceranno a lavorare come da veri leader, grazie a un corso di formazione unico, insuperabile e dinamico, svoltosi in un ambiente internazionale fatto di oltre 140 nazionalità.

Prima di partire per Abu Dhabi, i giovani neolaureati sono stati accolti in Alitalia ed hanno incontrato Silvano Cassano, l’Amministratore Delegato e alcuni membri del Management Team della Compagnia presso l’headquarter di Roma Fiumicino. “La nostra vision è chiara – ha dichiarato Silvano Cassano – vogliamo offrire agli italiani un network di connessioni globale che possa far sviluppare il turismo del paese e supportare la crescita economica dell’Italia. Puntiamo a diventare un vettore premium, riconosciuto in tutto il mondo. Questo programma di formazione per manager, dedicato ai laureati, rappresenta un passo importante della nostra vision e mira ad un radicale cambio culturale. Il programma di formazione è sperimentato da anni con successo dal nostro azionista Etihad Airways e da numerosi vettori partner. Siamo certi che alla fine del percorso i nostri manager laureati torneranno in Alitalia con una profonda conoscenza delle migliori pratiche del trasporto aereo, acquisite in un contesto di business multiculturale e globale”.

Ray Gammell, Chief People and Performance di Etihad Airways ha dichiarato: “Siamo molto lieti di collaborare con Alitalia nel lancio di questo programma di formazione per laureati, che rappresenta un altro importante esempio dei benefici derivati dalla partnership di Alitalia con Etihad Airways. In Etihad Airways abbiamo costruito un’accademia professionale premiante, che ha formato più di 1.400 studenti, offrendo a individui talentuosi la possibilità di diventare specialisti del settore aereo. Una volta completato il programma, il mondo è veramente alla loro portata. I nostri primi laureati già sono diventati dei manager che occupano posizioni da senior e auguriamo loro di continuare ad avere carriere brillanti e di godere dei frutti del loro lavoro”.

Francesco Schena, uno dei giovani laureati entrato a far parte del programma ha dichiarato: “Aderire al programma di Alitalia per manager è stato per me un banco di prova importante, soprattutto per il mio sistema nervoso. Questo tipo di opportunità è unico ed eccitante e sapevo che mi sarei dovuto confrontare con altri canditati molti competitivi. Essere stato selezionato e scelto è un sogno che diventa realtà, e non vedo loro di sviluppare i miei skill e cominciare la mia esperienza di formazione in Etihad Airways e di entrare a far parte dello staff di Alitalia”.

La nuova Alitalia è nata il 1° gennaio 2015. Etihad è entrata a far parte della nuova Alitalia con una quota azionaria del 49% ed un investimento pari a 560 milioni di euro. Etihad possiede anche il 75% dei Alitalia Loyalty, la società di Alitalia che si occupa del programma di fidelizzazione MilleMiglia.

(Ufficio Stampa Alitalia - Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 24 Mar 2015 alle 6:32 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus