IL GRUPPO LUFTHANSA AFFINA ULTERIORMENTE LE SUE SAFETY STRUCTURES

In coordinamento con il Luftfahrtbundesamt (Germany aviation authority), le altre compagnie aeree tedesche e la German aviation industry association (Bundesverband der deutschen Luftverkehrswirtschaft), le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa adottano una nuova cockpit occupancy procedure, come misura precauzionale. Secondo la nuova procedura, due persone autorizzate devono essere presenti in cockpit in ogni momento durante il volo. Le compagnie aeree passeggeri del Gruppo Lufthansa adotteranno la nuova procedura il prima possibile, in stretta consultazione con la loro autorità aeronautica nazionale.

Il Gruppo Lufthansa sta inoltre espandendo le sue safety structures. Oltre ai safety pilots di ciascuna delle sue compagnie, è stata creata la nuova posizione Group Safety Pilot, fino a ulteriori comunicazioni. Il nuovo incarico sarà assunto con effetto immediato dal Comandante Werner Maas, in parallelo con la sua funzione attuale di Safety Pilot di Deutsche Lufthansa AG. Il Comandante Maas avrà nella sua nuova veste la responsabilità generale a livello di gruppo per l’esame e l’ulteriore affinamento di tutte le procedure rilevanti per la sicurezza di volo, e riporterà direttamente al CEO del Gruppo, Carsten Spohr.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

(NdR: Oggi molte altre compagnie aeree hanno modificato le loro Procedure Operative, per far sì che due membri dell’equipaggio siano sempre presenti in cockpit in ogni fase del volo.)

Articolo scritto da JT8D il 27 Mar 2015 alle 6:55 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus