Archivio del sab Mar 2015

AIR FRANCE E KLM ATTUERANNO QUANTO PRIMA LA RACCOMANDAZIONE EASA

Tempo di lettura: 1 minuto

EASA (European Aviation Safety Agency) ha appena pubblicato un safety information bulletin (SIB), a seguito dell’incidente del volo Germanwings 9525, in attesa dei risultati delle indagini tecniche. L’Agenzia raccomanda agli operatori di mettere in atto un safety and security risks assessment, al fine di richiedere almeno due persone in cockpit o di garantire un livello di sicurezza equivalente. Questa raccomandazione segue una consultazione degli operatori, tra cui Air France e KLM. Air France e KLM attueranno questa raccomandazione il più presto possibile.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

EASA RILASCIA SAFETY INFORMATION BULLETIN AL FINE DI GARANTIRE LA PRESENZA DI ALMENO DUE CREW IN COCKPIT IN OGNI MOMENTO DEL VOLO

Tempo di lettura: 1 minuto

EASA ha pubblicato una temporary recommendation per le compagnie aeree al fine di garantire che almeno due membri dell’equipaggio, tra cui almeno un pilota qualificato, siano sempre in cockpit, in qualsiasi momento del volo. Le compagnie aeree dovrebbero rivalutare i safety and security risks associati al fatto che un flight crew lasci il cockpit a causa di esigenze operative o fisiologiche. L’Agenzia ha emanato questa raccomandazione sulla base delle informazioni attualmente disponibili dopo l’incidente del volo Germanwings 4U9525, in attesa dei risultati dell’inchiesta tecnica condotta dal French Bureau d’Enquetes et d’Analyses (BEA). Questa raccomandazione può essere rivista alla luce di nuove informazioni concernenti l’incidente. Patrick Ky, EASA executive director, ha detto che “mentre siamo ancora in lutto per le vittime, tutti i nostri sforzi si concentrano sul miglioramento della safety e della security di passeggeri e crew”.

(Ufficio Stampa EASA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,