LUFTHANSA E GERMANWINGS RINGRAZIANO COLORO CHE STANNO OPERANDO NEL RECUPERO E NELL’ASSISTENZA SUL LUOGO DELL’INCIDENTE

Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board & CEO of Deutsche Lufthansa AG, e Thomas Winkelmann, CEO di Germanwings, hanno visitato oggi Seyne-les-Alpes, ringraziando i recovery workers e i residenti locali per il loro aiuto e sostegno in seguito alla perdita del volo 4U 9525. “Abbiamo il massimo rispetto per la dedizione e la professionalità con cui le persone lavorano qui per indagare su questa tragedia”, ha detto Carsten Spohr. “Apprezziamo l’immenso sforzo fisico e psicologico che questi aiutanti stanno dando. Non possiamo ringraziarli abbastanza”. Mr. Spohr ha ulteriormente esteso la sua sincera gratitudine alle autorità inquirenti e ai residenti locali nei pressi del luogo dell’incidente.

“Vorrei inoltre menzionare i molti aiutanti a Marsiglia, Barcellona, Düsseldorf, Haltern e altrove”, ha aggiunto Thomas Winkelmann. “I volontari nelle nostre fila stanno anche sostenendo le persone coinvolte. Questo è il minimo che possiamo fare in questo momento”.

Lufthansa e Germanwings continuano a sostenere le famiglie e gli amici delle vittime del volo 4U 9525 in ogni modo possibile. Subito dopo l’incidente le società hanno fornito aiuto, assistenza e sostegno a Barcellona, Düsseldorf e Marsiglia. Dal 28 marzo, un Family Assistance Center (FAC) è stato stabilito a Marsiglia, come fornitore centrale di tale assistenza e sostegno. Un totale di 90 persone sono state assegnate alla FAC fino a nuovo ordine, per offrire ai familiari e amici delle vittime conforto, cura, assistenza, e per accompagnare coloro che desiderano visitare il luogo dell’incidente a Seyne-les-Alpes. Ad oggi più di 200 parenti e amici delle vittime sono stati sostenuti dai tre centri.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 1 Apr 2015 alle 7:11 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus