ANA HOLDINGS CONFERMA UN ORDINE PER SETTE ULTERIORI A321

ANA Holdings ha confermato un ordine per sette ulteriori A321 (di cui quattro A321ceo dotati di Sharklet e tre A321neo) a seguito dell’annuncio fatto dal vettore lo scorso mese di gennaio. Questa nuova transazione porta il totale degli ordini di ANA per gli aeromobili della Famiglia A320 a 37 (26 A321neo, quattro A321ceo dotati di Sharklet e sette A320neo). Il Gruppo ANA diventerà così il primo operatore giapponese a utilizzare tre versioni della Famiglia A320, vale a dire l’A321neo, l’A321ceo e l’A320neo. Grazie alla configurazione ‘Cabin-Flex’ che consente un utilizzo ottimizzato degli spazi di cabina, l’A321neo sarà in grado di accogliere fino a 240 passeggeri, mantenendo gli elevati livelli di confort che sono propri di Airbus, ottimizzati anche grazie ai sedili che hanno una larghezza minima di 18 pollici. L’A321ceo potrà accogliere fino a 220 passeggeri, mentre l’A320neo fino a 180.

“E’ per noi un onore che una prestigiosa compagnia aerea giapponese quale ANA Group abbia deciso di sviluppare la propria flotta di Airbus confermando il proprio impegno”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “La scelta del Gruppo ANA a favore dei nostri aeromobili a corridoio singolo consentirà al vettore di beneficiare di una riduzione senza pari dei consumi di carburante e di livelli di confort eccellenti, conformi alle aspettative dei suoi passeggeri.”

Il primo A320neo ha effettuato con successo il volo inaugurale nel settembre 2014 ed è attualmente sottoposto a un programma intensivo di prove in volo.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 2 Apr 2015 alle 5:28 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus