ENAC: OLTRE 150 MILIONI DI PASSEGGERI TRANSITATI NEGLI AEROPORTI ITALIANI NEL 2014

Positivi i Dati di Traffico del 2014 pubblicati da oggi sul portale dell’ENAC - www.enac.gov.it - che evidenziano una ripresa del settore: 150.243.142 passeggeri sono transitati negli aeroporti nazionali, con un aumento del 4,7% rispetto al 2013. Nella pubblicazione dell’ENAC sono stati analizzati 45 aeroporti nazionali. Al primo posto Roma Fiumicino, con 38.291.989 passeggeri, +6,5%, seguito da Milano Malpensa, con 18.669.740 passeggeri, +5,0%, e Milano Linate, con 8.984.285 passeggeri, nessuna variazione. Aumentato anche il numero dei movimenti aerei (decollo o atterraggio di un aeromobile su un aeroporto) dell’1% rispetto al 2013, per un totale di 1.335.684 movimenti.

Più consistente, invece, l’aumento del trasporto cargo (merce + posta) con un totale di 901.976 tonnellate, il 7,1% in più del 2013. Per il trasporto cargo, Milano Malpensa si conferma l’aeroporto maggiormente utilizzato, seguito da Roma Fiumicino e da Bergamo. Per il traffico commerciale non di linea, ovvero charter e aerotaxi, l’aeroporto con maggior numero di passeggeri è Milano Malpensa, seguito da Verona. Per il traffico di Aviazione Generale il primo aeroporto per numero di movimenti è Roma Urbe, mentre al secondo posto troviamo Milano Linate.

Tra le varie tavole riepilogative vi è anche quella con la ripartizione mensile del traffico da cui si conferma anche per il 2104 che il mese che registra il maggior numero di passeggeri è agosto, mentre febbraio è il mese con il minor movimento. Come dato particolarmente significativo analizzato dalla pubblicazione dell’ENAC, si segnala la graduatoria dei primi 50 vettori operanti in Italia in base al numero totale dei passeggeri (nazionali e internazionali) trasportati durante il 2014. Per il 2014 la graduatoria totale di collegamenti nazionali e internazionali vede al primo posto la compagnia irlandese Ryanair mentre Alitalia si conferma primo vettore per i collegamenti nazionali. Si precisa che, al fine di una corretta graduatoria, i passeggeri nazionali sono stati conteggiati solo in partenza. La classifica (nazionale + internazionale) vede Ryanair al primo posto con 26.119.246 passggeri, seguita da Alitalia CAI, 23.375.954 passeggeri, e easyJet, con 13.364.429 passeggeri.

Nei Dati di Traffico scaricabili dal sito enac si trovano anche le graduatorie divise per traffico nazionale e internazionale. Tra i dati riportati nella pubblicazione, si segnala anche la sezione dedicata alla graduatoria dei passeggeri commerciali nei collegamenti nazionali e internazionali. Nello specifico, la classifica dei primi 5 collegamenti nazionali vede al primo posto la tratta Catania – Roma Fiumicino, seguita da Roma Fiumicino – Catania, Palermo - Roma Fiumicino, Roma Fiumicino – Palermo, Roma Fiumicino – Milano Linate. Mentre per le tratte con i Paesi dell’Unione Europea, al primo posto Roma Fiumicino – Parigi Ch. De Gaulle, seguita da Roma Fiumicino – Amsterdam Schiphol, Roma Fiumicino – Barcellona, Roma Fiumicino – Madrid Barajas, Roma Fiumicino – Londra Heathrow. Per le tratte con Paesi extra Unione Europea, al primo posto la tratta Roma Fiumicino – New York JFK International, seguita da Roma Fiumicino - Tel Aviv Yafo Ben Gurion, Roma Fiumicino – Dubai, Milano Malpensa – New York JFK International, Milano Malpensa – Dubai.

Si segnala anche la terza sezione della pubblicazione Dati di Traffico 2014 che è dedicata al traffico low cost. Comprende la ripartizione generale del mercato tra vettori low cost e vettori full fare (tradizionali), la suddivisione tra traffico nazionale e internazionale, la classifica per singoli aeroporti con l’indicazione del relativo numero di passeggeri, la graduatoria dei primi 50 collegamenti operati da compagnie low cost in base al numero di utenti trasportati. In particolare, si evidenzia la ripartizione della quota di mercato di traffico aereo complessivo (nazionale e internazionale) del 2014 tra vettori tradizionali e low cost da cui si evince la crescita del segmento low cost rispetto ai vettori full fare: Vettori tradizionali 54,19%, con 81.411.648 passeggeri (-4,86% sul 2013), Vettori low cost 45,81%, con 68.831.494 passeggeri (+18,79% sul 2013).

Le ultime pagine della pubblicazione sono dedicate alle serie storiche, ovvero ai dati e ai grafici degli ultimi dieci anni di ogni singolo aeroporto aperto ai voli commerciali. Il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, nel commentare i dati dello scorso anno ha dichiarato: “Il 2014 ha portato con sé un’evidente ripresa del settore che ci auguriamo si consolidi nell’anno in corso e diventi un riflesso della rinascita dell’economia nazionale”. La pubblicazione Dati di Traffico 2014 è suddivisa in quattro sezioni – Traffico aeroportuale, Traffico di origine-destinazione, Traffico low cost, Serie Storiche 2005-2014 - con tavole consultabili e scaricabili. Il documento completo è scaricabile dal portale enac, in questa pagina.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 2 Apr 2015 alle 4:36 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus