AIR FRANCE INAUGURA LE SUE NUOVE CABINE DI MEDIO RAGGIO

Dal mese di aprile 2015, Air France ha introdotto le sue nuove cabine medio raggio a bordo della sua flotta di Airbus A319. 24 aeromobili Airbus A319 saranno allestiti nella prima metà del 2015, e 25 Airbus A320 nella prima metà del 2016. In totale, saranno installati 7.800 nuovi posti. 50 milioni di euro sono stati investiti per ridisegnare la nuova cabina e portarla al miglior livello globale, con sedili in pelle per i clienti in Economy e Business. Sono stati migliorati anche i servizi in volo: pasti caldi gratuiti saranno serviti in Economy e Business sui voli di medio raggio della durata di oltre 2 ore.

Air France ha posto particolare attenzione ai suoi clienti che viaggiano per motivi professionali. Questi clienti rappresentano quasi il 30% di tutti i passeggeri, e cercano un servizio efficiente e una flessibilità totale. Questo è il motivo per cui Air France ha introdotto una nuova tariffa “Economy Flex”. Essa comprende numerosi vantaggi esclusivi, tra cui: i biglietti sono rimborsabili e possono essere modificati gratuitamente nella stessa classe di prenotazione; un bagaglio di peso non superiore a 23 kg viene trasportato gratuitamente in stiva, in cabina una borsa e un accessorio (borsetta, laptop, macchina fotografica) sono ammessi per un peso totale di 12 chili; accesso ai canali SkyPriority, garantendo un servizio rapido in aeroporto; posto garantito nella parte anteriore della cabina Economy; 200% Miles guadagnate come parte del programma di fedeltà Flying Blue.

“Abbiamo bisogno di essere offensivi per vincere la battaglia sulle rotte a medio raggio. Con queste nuove cabine ci proponiamo di essere tra i migliori al mondo. Vincere la preferenza di ogni cliente in partenza dall’Europa è oggi una priorità strategica del nostro piano Perform 2020″, ha dichiarato Frédéric Gagey, Chairman e CEO di Air France.

Inoltre, il Gruppo Air France-KLM si rafforza nel Nord Europa. In questa regione, Air France e KLM Royal Dutch Airlines attualmente servono 14 destinazioni in quattro paesi: Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia. Per la stagione estiva 2015, quasi 80 voli giornalieri collegano il nord Europa al resto del mondo tramite gli hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol. L’adattamento delle frequenze dei voli, un’offerta combinata di tariffe che consente ai passeggeri di viaggiare su entrambe le compagnie nel corso di un singolo viaggio, così come prodotti e servizi armonizzati, sono un asset chiave del Gruppo in Scandinavia.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Articolo scritto da JT8D il 15 Apr 2015 alle 6:12 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus