PRATT & WHITNEY E FINNAIR SIGLANO ACCORDO V-SERVICES FHA PER I MOTORI V2500

Finnair ha firmato un esclusivo 12-year V-Services Fleet Hour Agreement (FHA) per gestire 10 motori V2500. L’accordo riguarderà i motori installati su cinque aeromobili Airbus A321ceo. Il motore V2500 è offerto attraverso International Aero Engines, un consorzio multinazionale i cui azionisti comprendono Pratt & Whitney, Pratt & Whitney Aero Engines International GmbH, Japanese Aero Engines Corporation e MTU Aero Engines. “I nostri aerei A321ceo con motori V2500, che sono stati accolti nella nostra flotta nel 2013, hanno soddisfatto le nostre aspettative sulla performance operativa”, ha detto Jari Huhtinen, vice presidente, Technical Operations, Finnair. “Sotto questo FHA, sappiamo che i nostri motori saranno mantenuti per operare sempre alla loro massima capacità”.

“Siamo lieti di mantenere i motori V2500 sulla flotta A321ceo di Finnair”, ha affermato Greg Gernhardt, presidente, Pratt & Whitney Commercial Engines. “Il nostro obiettivo è semplice: mantenere i motori sulle ali dei nostri clienti in modo ottimale, il più a lungo possibile. Sostenendo Finnair tramite un V-Services FHA, ci assumiamo il rischio associato con la manutenzione del motore per permettere loro di concentrarsi su ciò che conta davvero, le loro operazioni”. I motori sono gestiti sotto FHA e status Pure-V: esso riconosce che i motori siano mantenuti ai più alti OEM build standards. I motori Pure-V includono solo parti e riparazioni approvate OEM, che garantiscono il massimo livello del valore residuo del motore a lungo termine. I motori Pure-V forniscono agli operatori costi di manutenzione prevedibili e un minor numero di rimozioni del motore non schedulate.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Articolo scritto da JT8D il 18 Apr 2015 alle 11:38 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus