BLUE AIR INAUGURA DUE NUOVE ROTTE DA TORINO: BACAU E BUCAREST

Blue Air arricchisce l’offerta di collegamenti dall’Aeroporto di Torino aggiungendo due nuove destinazioni internazionali: Bacau e Bucarest. A pochi mesi dall’inaugurazione della base e con un forte riscontro positivo da parte dei passeggeri, il vettore continua ad investire su Torino. A partire dal 25 maggio la Romania potrà contare su due nuovi collegamenti per Bacau e Bucarest, serviti rispettivamente con quattro e due frequenze settimanali. Quella romena è la comunità straniera più ampia di tutto il Piemonte: 132.000 residenti di cui 89mila nella sola provincia di Torino ed oltre mille studenti iscritti presso gli atenei piemontesi. Il network di Blue Air da Torino conta così cinque destinazioni. I collegamenti verranno effettuati con aeromobili Boeing 737-400 nella versione da 166 posti. I biglietti per le nuove tratte sono in vendita a partire da €27.99 a tratta (tasse incluse), e le tariffe includono il bagaglio a mano di 10kg.

Blue Air ha inoltre aggiunto due voli al collegamento per Ibiza, operato con frequenza bisettimanale, che partirà con una settimana di anticipo il 30 maggio, con la possibilità di sfruttare i giorni di vacanza del ponte. Oltre ai nuovi voli, il vettore continua a collegare Torino con Catania con otto frequenze settimanali (che diventeranno dieci dal 1 giugno) ed il collegamento con Bari, ogni lunedì, mercoledì e venerdì, inizierà il 1 maggio. Blue Air, insieme a SAGAT, sta investendo molto sulla promozione: il 15 ed il 16 maggio, ad esempio, un’operazione di guerrilla marketing per le vie della movida di San Salvario, in Piazza Vittorio Veneto e al Parco del Valentino promuoverà il collegamento Torino-Ibiza.

Gheorghe Racaru, Direttore Generale di Blue Air, ha dichiarato: “Blue Air ha sempre tenuto in grande considerazione il parere dei propri passeggeri pertanto ha deciso che, a partire dal mese di maggio, i voli per Bucarest e Bacau saranno operati da Torino - Caselle, aeroporto che si trova a soli 16 km dal centro di Torino. Dallo scorso anno ad oggi Blue Air ha lanciato 8 nuove rotte sul mercato italiano. Il merito di questi straordinari risultati è principalmente dei nostri passeggeri che hanno scelto i servizi Blue Air consentendo anche l’aumento del numero di aeromobili operati dalla nostra compagnia e lo sviluppo di nuove basi operative. Un buon esempio è la base di Torino - Caselle, la prima in Italia, da dove operiamo voli diretti per Catania, Bari, Ibiza, a cui si sono aggiunti Bucarest e Bacau. Anche se la base operativa di Torino-Caselle è relativamente nuova ha già raggiunto un grande successo, successo a cui ha contribuito in grande misura anche la dirigenza Sagat che desidero ringraziare, augurando ad entrambi lo sviluppo congiunto di ulteriori ed ambiziosi progetti”.

Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di SAGAT, ha aggiunto: “Blue Air è per l’Aeroporto di Torino un partner solido che, oltre all’apertura delle rotte internazionali, ha saputo occupare spazi che si erano liberati sul mercato italiano. Siamo di fronte a una continua espansione, e il nostro lavoro a fianco del vettore permetterà di annunciare a breve ulteriori sviluppi. I dati rilevati finora sono molto positivi: dal primo volo per Catania, inaugurato ad inizio novembre, ad oggi, la compagnia ha trasportato sulla rotta da e per Torino oltre 40mila passeggeri, con un load factor davvero soddisfacente”.

(Ufficio Stampa Blue Air - SAGAT)

Articolo scritto da JT8D il 29 Apr 2015 alle 5:13 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus