ORLANDO SI AGGIUNGE ALLE DESTINAZIONI STATUNITENSI DI EMIRATES SKYCARGO

Il network statunitense di Emirates SkyCargo, la divisione merci di Emirates, arriverà a 11 destinazioni quando la compagnia lancerà un servizio giornaliero verso Orlando (Florida) dal 1° settembre 2015. La rotta Dubai-Orlando sarà servita da un Boeing 777-200 LR, con una capacità di trasporto merci di 17 tonnellate. Emirates SkyCargo ha servizi di trasporto merci attraverso velivoli passeggeri anche su San Francisco, Seattle, Washington D.C., Boston, Dallas, New York, Los Angeles, Chicago e Houston. Le ultime quattro città fanno parte anche del network merci di Emirates, insieme ad Atlanta.

“Con l’aggiunta di Orlando al network Emirates SkyCargo, ad oggi serviamo 11 punti negli USA, il che rappresenta una ulteriore possibilità di offrire ai nostri clienti degli ottimi collegamenti, sia negli Stati Uniti stessi che verso tutte le nostre altre destinazioni. Lo scorso anno abbiamo trasportato oltre 100.000 tonnellate di merce da e verso gli Stati Uniti, facilitando il commercio estero e le opportunità di scambio tra le maggiori economie del nostro network, principalmente nel Medio Oriente, in Africa e in Asia”, ha dichiarato Nabil Sultan, Divisional Senior Vice President, Cargo di Emirates.

“Ogni settimana, ad esempio, trasportiamo oggetti come ricambi per auto fuori dal JFK, aragoste da Boston, attrezzature petrolifere da Houston e ricambi aerei da Seattle, tra gli altri tipi di merci e prodotti che trasportiamo dai diversi angoli degli USA”, ha aggiunto.

Emirates SkyCargo ha attualmente una capacità di 1.690 tonnellate sia nei voli passeggeri che in quelli merci fuori dagli USA. L’azienda prevede di trasportare un’ampia varietà di merci da Orlando come ricambi per velivoli, farmaci, profumi e colonie, ricambi per auto. Le importazioni potrebbero comprendere elettronica, capi d’abbigliamento, materiale edile, macchine ospedaliere. Le aree di rifornimento sia per gli import che per gli export da Orlando di Emirates SkyCargo potrebbero includere Miami, Tampa e Atlanta.

Il volo Emirates EK 219 partirà dal Dubai International Airport alle 03:50 ora locale e arriverà all’Orlando International Airport alle 11:40 ora locale. Il volo di ritorno, EK 220, partirà da Orlando alle 14:30 e arriverà a Dubai alle 12:30 del giorno seguente.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 30 Apr 2015 alle 3:54 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus