EASYJET SOSTIENE UNICEF NELLA RACCOLTA FONDI PER L’EMERGENZA TERREMOTO IN NEPAL

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, conferma il suo impegno di collaborazione con UNICEF con una raccolta fondi a sostegno dei bambini colpiti dal terremoto in Nepal dello scorso 25 aprile. Già negli scorsi giorni, gli assistenti di volo easyJet hanno iniziato a raccogliere le donazioni dei passeggeri e la compagnia ha inoltre devoluto a UNICEF 10.000 sterline. Tutti i fondi raccolti saranno utilizzati per distribuire acqua potabile e altri generi di prima necessità ai bambini e alle famiglie del Nepal. La raccolta di fondi continuerà per le prossime due settimane. Il sisma di grado 7,9 che ha devastato il Nepal ha provocato migliaia di vittime. Si teme per l’incolumità dei bambini, che rappresentano più del 40% della popolazione nepalese.

Carolyn McCall, CEO di easyJet, ha dichiarato: “In easyJet siamo tutti profondamente colpiti dalle tragiche conseguenze del terremoto in Nepal. È per questo che la compagnia ha deciso di sostenere l’appello lanciato da UNICEF, organizzando raccolte di fondi a bordo di tutti i nostri voli. Grazie alla generosità dei nostri passeggeri e al nostro supporto, saremo in grado di fare la differenza aiutando l’UNICEF a fornire generi di prima necessità alle persone colpite”.

Paolo Rozera, Direttore Generale di UNICEF ITALIA, ha aggiunto: “Le vite di 1,7 milioni di bambini sono state distrutte dal terremoto e hanno un disperato bisogno di aiuto. Gli oltre 200 operatori sul campo stanno lavorando giorno e notte per dare alla popolazione accesso ad acqua potabile, attrezzature igienico sanitarie, medicine e teloni per allestire ospedali da campo, centri di accoglienza e spazi temporanei per l’apprendimento. È una corsa contro il tempo. Ringraziamo easyJet e i suoi clienti per il loro sostegno, è per noi un gesto di grande valore”.

Nel corso delle prossime due settimane, su tutti i voli easyJet il personale di bordo raccoglierà le donazioni dei passeggeri per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. easyJet sostiene da lungo tempo UNICEF attraverso l’iniziativa “Change for Good”, che dal 2012 ha raccolto oltre 4 milioni di sterline in favore dei bambini più bisognosi fra donazioni dei passeggeri e dei dipendenti.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 4 Mag 2015 alle 5:05 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus