ANA HOLDINGS ANNUNCIA I RISULTATI DELL’ANNO FINANZIARIO 2014-15

ANAANA HOLDINGS ha recentemente annunciato i risultati dell’ anno finanziario 2014 (Aprile 2014-Marzo 2015). Qui di seguito i dati principali:

- ha registrato, nel corso dell’anno finanziario da poco concluso, un aumento del fatturato e dell’utile grazie alla crescita del network internazionale, all’attento controllo dei costi e alla graduale ripresa dell’economia giapponese.
- Il fatturato è aumentato del 9,1% raggiungendo l’importo record di 1.713,4 miliardi di JPY (oltre 12,3 miliardi di Euro), grazie alla forte espansione delle rotte internazionali; l’utile operativo è incrementato del 38,7% raggiungendo 91,5 miliardi di JPY (oltre 656 milioni di Euro). Grazie a questi risultati l’utile netto si è attestato a 39,2 miliardi di JPY (oltre 282 milioni di Euro), un aumento del 107,8% rispetto al precedente anno finanziario.
- ANA ha potenziato il suo network grazie alla disponibilità di nuovi slot per i voli internazionali all’ aeroporto di Tokyo Haneda e ha proseguito la sua strategia di sviluppo basata sui due hub di Tokyo.
- ANA ha ricevuto, per il tezo anno consecutivo, il punteggio 5-Star, la più alta valutazione di Skytrax. ANA, unica compagnia a 5 stelle del Giappone, si è inoltre impegnata per migliorare ulteriormente il servizio per i passeggeri sia a terra che in volo.

Il numero dei passeggeri trasportati è aumentato sia sulle rotte domestiche (+1,3%,) che su quelle internazionali (+13,8%), portando a oltre 50 milioni il numero totale di passeggeri che hanno volato con ANA nello scorso anno finanziario. In aumento anche il fatturato sia sul network domestico (+1,2%) che su quello internazionale (+18,5%). Per quel che riguarda invece il cargo è aumentato il fatturato sia a livello nazionale che internazionale – rispettivamente dell’1,5% e del 19,1%.

Nel corso dell’anno finanziario 2015 (aprile 2015 - marzo 2016) è prevista una progressiva graduale ripresa dell’economia giapponese, grazie alle misure messe in atto dal governo e alla riduzione del costo del carburante. ANA Holding continuerà a perseguire la sua strategia corporate di medio periodo per raggiungere il suo obiettivo di diventare “un gruppo leader nel mondo dell’aviazione”, con un ben strutturato portafoglio business, e per ottimizzare i costi al fine di massimizzare la redditività del gruppo.

ANA, compagnia aerea tradizionale di ANA Holding, continuerà a sviluppare la sua strategia basata sui due hub di Tokyo e amplierà ulteriormente il network a livello internazionale mentre, sul mercato domestico, ottimizzerà il rapporto fra domanda e offerta con l’uso flessibile di diversi tipi di aeromobili. Considerata la situazione di mercato e le iniziative in atto ANA Holding prevede, per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2016, un aumento sia del fatturato (+4,5%) che dell’utile netto (+33%).

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Mag 2015 alle 1:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus