ETIHAD AIRWAYS SUPPORTA IL TURISMO STATUNITENSE GRAZIE ALLA PARTNERSHIP CON BRAND USA

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha deciso di collaborare con Brand USA, organizzazione di destination marketing per gli Stati Uniti, sottolineando il suo impegno nell’incoraggiare il turismo verso gli USA attraverso il suo ampio network globale. La compagnia aerea ha sponsorizzato un evento Brand USA nell’esclusivo Armani Hotel a Dubai, durante l’annuale Arabian Travel Market (ATM) che si tiene a Dubai. L’ATM è una delle fiere più importanti del settore turistico, a cui partecipano importanti compagnie di viaggi, organizzazioni, compagnie aeree ed enti del turismo di tutto il mondo.

Durante l’evento, a cui hanno partecipato oltre duecento esperti del settore turistico e giornalisti, sia Etihad Airways sia Brand USA hanno riconfermato il loro impegno per rafforzare la loro relazione e collaborare sempre più da vicino per trovare strategie comuni per la promozione congiunta del turismo tra gli Emirati Arabi e gli Stati Uniti. Con il supporto di Etihad Airways, Brand USA cercherà nuove opportunità per un’attività condivisa nella promozione degli Stati Uniti.

Shane O’Hare, Etihad Airways Senior Vice President Marketing, ha affermato: “Ci sono davvero poche nazioni al mondo più varie degli Stati Uniti. La vera bellezza di questo paese, lo spirito ottimista e la cultura vivace forgiati in secoli di duro lavoro e influenze da ogni angolo del paese, lo rendono una delle destinazioni più famose ed emozionanti all’interno del network globale di Etihad Airways. Nel 2014, abbiamo trasportato 801.465 ospiti da e per gli Stati Uniti. Il paese è davvero molto richiesto dai viaggiatori leisure e d’affari provenienti dagli Emirati ed è di vitale importanza nei nostri piani di crescita. Insieme alle nostre compagnie aeree partner, come Jet Airways, abbiamo inoltre reso più semplice che mai l’accesso ai viaggiatori dal subcontinente indiano e altre aree dell’Asia per connetterli direttamente attraverso Abu Dhabi ai nostri servizi per gli Stati Uniti. In qualità di compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, Etihad Airways è onorata di collaborare con Brand USA e di creare un legame sempre più stretto per promuovere il turismo e le relazioni con gli Stati Uniti”.

Etihad Airways vola verso le principali città statunitensi di Los Angeles, San Francisco, Chicago, Dallas Fort Worth, New York JFK e Washington DC. La capitale della nazione è servita con un Boeing 787-9 di nuova generazione. Questo tipo di velivolo rivoluzionario fa parte dell’ordine effettuato da Etihad Airways a un produttore americano per 71 varianti di B787.

Etihad Airways ha firmato accordi di codeshare con importanti compagnie aeree statunitensi come American Airlines e JetBlue, fornendo ai viaggiatori un più ampio accesso a un maggior numero di città in tutti gli Stati Uniti. La compagnia aerea ha inoltre accordi commerciali e di marketing con alcune delle principali catene alberghiere e servizi di noleggio auto statunitensi e, attraverso la divisione leisure di Etihad Holidays, offre pacchetti vacanza completi per gli ospiti che visitano gli Stati Uniti.

La presenza di una struttura di U.S. Preclearance ad Abu Dhabi ha inoltre facilitato ai clienti di Etihad Airways le procedure di immigrazione e di dogana verso gli Stati Uniti. A partire dalla sua apertura nel gennaio 2014, la United States Customs and Border Protection ha controllato mezzo milione di viaggiatori diretti negli Stati Uniti.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 19 Mag 2015 alle 5:31 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus