VOLOTEA PRESENTA LA SUA PRIMA BASE SPAGNOLA IN ASTURIA

VoloteaVolotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni, questa mattina ha inaugurato presso l’aeroporto delle Asturie la sua nuova base, prima a livello spagnolo e sesta in Europa. L’evento ha visto tra i protagonisti anche il nuovo aereo “Asturias Spirit”, il cui nome è stato scelto attraverso un concorso lanciato online mesi fa. Il vettore offre 3 nuove rotte dalle Asturie: verso Siviglia, Alicante e Minorca, che si vanno a sommare a quelle operate verso Malaga, Valencia, Ibiza e Maiorca. Asturia si aggiunge così alle basi francesi (Nantes, Bordeaux e Strasburgo) e italiane (Venezia e Palermo). Nella nuova base, gli aeromobili verranno posizionati in modo permanente, generando opportunità di lavoro sia per gli equipaggi sia per i piloti locali. Alla conferenza stampa ha partecipato anche Ettore Macia, utente vincitore del contest online organizzato da Volotea per trovare un nome al suo nuovo aeromobile. L’aereo, che ha ufficialmente inaugurato oggi la base con un volo alla volta di Alicante, è stato festeggiato con il tradizionale battesimo dell’acqua.

Durante la conferenza stampa sono intervenuti Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea, Lázaro Ros, Direttore Generale e cofondatore di Volotea e Carlos Domingo San Martín, Direttore dell’Aeroporto delle Asturie.

Carlos Muñoz ha espresso viva soddisfazione nel presentare la prima base spagnola del vettore. “Inaugurare la nostra base in Spagna è un passo avanti per l’azienda a livello nazionale. Le Asturie sono una regione chiave per Volotea, un’area con grandi potenzialità di sviluppo in cui ci siamo impegnati sin dall’inizio dei nostri voli. Abbiamo potuto contare sul grande supporto della pubblica amministrazione e delle istituzioni locali. Le Asturie necessitavano di una migliore rete di connessioni aeree e Volotea è una delle compagnie che si sta impegnando per raggiungere questo obiettivo”, ha dichiarato Muñoz.

A marzo si sono concluse le selezioni per il personale Volotea impegnato nella nuova base del vettore. La compagnia aerea ha generato 15 posti per equipaggi di cabina, anche se candidature supplementari sono state valutate per le esigenze future delle altre basi raggiunte da Volotea. Queste 15 posizioni si aggiungono ai 20 lavoratori impiegati come personale di terra e ai 10 piloti.

Sette rotte dalle Asturie nel 2015
La nuova base spagnola di Volotea potrà contare per il 2015 su 3 nuove rotte: Alicante, Minorca e Siviglia, che si aggiungono a quelle tradizionalmente operate verso Malaga, Ibiza, Valencia e Palma di Maiorca. Fin dall’avvio delle sue attività presso lo scalo, più di 78.000 passeggeri hanno viaggiato con Volotea dalle Asturie, di cui circa 40.000 durante il 2014. Per il 2015 Volotea prevede presso le Asturie un’offerta di 800 voli, pari a più di 100.000 bigliettti in vendita, offrendo tra i 2 e i 4 voli a settimana verso sette destinazioni spagnole. Durante lo scorso anno, infine, Volotea ha generato più del 70% del traffico presso lo scalo.

Volotea regala 100 voli nelle Asturias
Per festeggiare il lancio della sua prima base spagnola, Volotea ha lanciato un concorso che regalerà 100 voli di andata e ritorno da e per le Asturie. Sarà possibile partecipare al contest cliccando sul sito della compagnia www.volotea.es fino al 19 giugno. Il 23 giugno verranno annunciati i nomi dei 100 vincitori estratti.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da mcgyver79 il 19 Mag 2015 alle 1:55 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus