AIR EUROPA LANCIA LA NUOVA TARIFFA BUSINESS PRIME

Air Europa lancia la nuova Tariffa Business Prime, per viaggiare con tutti i plus della business ma ad un prezzo davvero conveniente, disponibile per tutte le destinazioni coperte dal network. Banconi esclusivi per il check-in, possibilità di imbarcare fino a 3 bagagli sui voli a lungo raggio, imbarco prioritario del passeggero, menù esclusivi, poltrona più comoda e spaziosa, un amenity kit completo, sbarco prioritario della valigia e controlli del passaporto all’arrivo ancora più veloci; tutti servizi garantiti anche dalla nuova tariffa di volo.

La Business Prime sarà disponibile per le seguenti destinazioni - le tariffe si intendono di a/r tutto incluso, fee di gestione esclusa:

· Spagna, Baleari e Canarie - tariffe a partire da 336 euro
· New York, San Juan de Puerto Rico, Salvador de Bahia - tariffe a partire da 1.983 euro
· Miami, Punta Cana, Santo Domingo, Havana - tariffe a partire da euro 2.180 euro
· Buenos Aires, Montevideo, San Paolo, Lima, Caracas, Santa Cruz de la Sierra - tariffe a partire da 2.392 euro

“Abbiamo grandi aspettative per la nostra Business Class, su cui stiamo puntando in modo particolare negli ultimi mesi; servizio impeccabile, piccole e grandi attenzioni rivolte al passeggero e una nuova tariffa, la Business Prime appunto, sono la garanzia di quello che offriamo - commenta Robert Ajtai, Direttore Generale di Air Europa per l’Italia. Siamo certi di offrire un’esperienza di volo ottima e puntiamo a diventare il vettore di riferimento per tutti i business traveller in viaggio verso Spagna e Sud America, area in cui siamo leader per voli dall’Europa”.

Dall’Italia Air Europa effettua un doppio servizio giornaliero da Milano Malpensa e da Roma Fiumicino per l’hub di Madrid e da lì, con molte comode coincidenze, è possibile volare verso tutte le destinazione raggiunte dal network di collegamenti garantiti dalla compagnia.

(Ufficio Stampa Air Europa)

Articolo scritto da JT8D il 8 Giu 2015 alle 5:36 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus