VOLOTEA AUMENTA L’OFFERTA DAGLI SCALI DI BARI E BRINDISI

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, conferma importanti novità in Puglia: dal 29 maggio un nuovo collegamento alla volta di Atene si è affiancato al tradizionale calendario voli. Salgono così a 11 le destinazioni raggiungibili dal Wojtyla, da cui si decolla anche alla volta di Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca), Grecia (Creta, Mykonos, Santorini e Skiathos, altra novità dell’estate 2015) e delle città di Catania, Palermo, Venezia, Verona. Grandi novità anche a Brindisi, dove si rafforza l’asse turistico con il Veneto: dal 30 maggio, al volo per Venezia si è aggiunto anche il nuovo collegamento per Verona. Infine la low cost ha deciso di incrementare per i prossimi mesi l’offerta di biglietti disponibili a Bari e Brindisi: sono, infatti, 299.000 i posti in vendita preso i due scali (+28% vs 2014) distribuiti su 1.196 voli.

“Confermiamo con grande soddisfazione le nuove rotte in partenza da Bari e Brindisi – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – Grazie al supporto di Aeroporti di Puglia, siamo riusciti a strutturare un network di collegamenti verso alcune delle destinazioni estive più accattivanti, sia in Grecia sia in Spagna. Non va poi dimenticata la nostra ricca offerta domestica, che consentirà ai passeggeri Siciliani e Veneti di volare comodamente verso le bellezze turistiche pugliesi”.

E la strategia di offrire rotte a tariffe concorrenziali verso destinazioni di medie e piccole dimensioni sta dando i suoi frutti. “Siamo orgogliosi di quello che siamo riusciti a costruire in Puglia con l’obiettivo, per i prossimi mesi estivi, di mantenere un trend positivo. - continua Rebasti - Per soddisfare al meglio le esigenze di viaggio dei passeggeri pugliesi, in aggiunta ai nuovi voli abbiamo deciso di potenziare del 28% la nostra offerta presso i due scali, incrementando le frequenze dei voli che hanno riscosso maggiore successo durante le scorse stagioni”.

Volotea, che ha recentemente festeggiato in Italia il superamento dei 5 milioni di passeggeri trasportati a livello internazionale (343.694 dei quali proprio presso gli scali pugliesi), intende consolidare la sua presenza a livello regionale, offrendo ai suoi passeggeri un’alternativa economica, confortevole e veloce per raggiungere destinazioni dal grande potenziale turistico. “Allo stesso tempo – conclude Rebasti – siamo certi di poter contribuire, con i nostri voli, ad un incremento di traffico incoming, supportando l’economia locale di una delle regioni più belle del Sud Italia”.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 9 Giu 2015 alle 5:15 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus