SOUTH AFRICAN AIRWAYS INTENDE GIUDARE LA CRESCITA DELL’AVIAZIONE IN AFRICA

South African Airways (SAA), il vettore di bandiera del Sudafrica, desidera focalizzarsi sulla crescita del network africano e migliorare i collegamenti all’interno del continente. Con oltre 80 anni di attività e una posizione di leader in Africa, SAA svolge un ruolo cruciale nel guidare la crescita del traffico aereo e lo sviluppo economico. Nico Bezuidenhout, Acting Chief Executive di South African Airways, in occasione dello IATA Annual General Meeting di Miami ha sottolineato la determinazione di SAA nell’espandere il servizio di qualità a un numero sempre maggiore di destinazioni in Africa. “Il nostro obiettivo è di incrementare il fatturato nella regione del 30% nel corso dei prossimi dodici mesi. L’Africa è un mercato enorme e pieno di potenzialità per l’aviazione e, in qualità di compagnia storica africana, ci auguriamo che il continente possa offrire un contributo superiore all’attuale 3% a livello globale”, ha dichiarato Bezuidenhout.

SAA sta rafforzando la posizione in Africa occidentale con il lancio di un nuovo collegamento tra Accra, Ghana, e Washington D.C., Stati Uniti. A partire dal 3 agosto 2015, SAA offrirà l’unico volo nonstop tra Ghana e Washington D.C., oltre all’unico collegamento aereo 4 stelle Skytrax di classe mondiale dall’intera regione dell’Africa occidentale al Nord America.

Per mantenere la promessa di migliorare i collegamenti all’interno del continente, SAA ha siglato un accordo bilaterale di codesharing con Africa World Airlines. Questa partnership tra compagnie aeree permetterà ai passeggeri SAA di usufruire di collegamenti senza interruzioni da Washington e Johannesburg, via Accra, per altre destinazioni in Ghana come Kumasi, Takoradi e Tamale, ma anche per Lagos, in Nigeria.

Il CEO di SAA ha inoltre evidenziato il miglioramento delle prestazioni della compagnia dal completamento del suo Piano di Azione di 90 giorni, con un notevole miglioramento materiale annuo nell’attuale anno finanziario, iniziato ad aprile 2015. Il piano prevedeva importanti iniziative di riduzione dei costi e l’ottimizzazione del network, che ha portato a risparmi significativi. “Nel primo trimestre del 2015, abbiamo concentrato i nostri sforzi sulla stabilizzazione della compagnia, raggiungendo traguardi importanti. Adesso intendiamo accrescere le nostre capacità e collegare in maniera migliore il Sudafrica con il resto del continente”, ha dichiarato Bezuidenhout.

(Ufficio Stampa South African Airways)

Articolo scritto da JT8D il 12 Giu 2015 alle 3:30 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus