MALPENSA: INAUGURATI DUE NUOVI VOLI

Mahan Air, compagnia aerea privata con base in Iran, ha inaugurato il 17 giugno una nuova rotta non stop da Milano Malpensa per l’aeroporto Imam Khomeini di Teheran. Il volo, con frequenza bisettimanale, opera il mercoledì e il sabato con partenza alle ore 12:30 e arrivo a Teheran alle ore 20:15 (ora locale). Mahan Air offre voli domestici e internazionali da Teheran verso Europa, Estremo Oriente e Medio Oriente, garantendo ai propri passeggeri un ampio network e agevoli collegamenti per destinazioni quali Kuala Lumpur, Bangkok e Shanghai. “Siamo entusiasti di aggiungere Milano alla nostra rete di voli internazionali. Questo importante hub rappresenta un centro cardine per i viaggiatori del nord Italia e l’aeroporto di Milano Malpensa è in grado di fornire servizi eccellenti a tutti i passeggeri”, ha dichiarato Hossein Hosseini, Director, Marketing & Route Development di Mahan Air.

“Siamo molto contenti di questo nuovo volo bisettimanale che collega l’aeroporto di Milano Malpensa con la città di Teheran - dichiara Andrea Tucci - Direttore Aviation Business Development di SEA. Malpensa è il gateway naturale per la Lombardia e tutto il Nord Italia e, in questo momento, rappresenta anche la porta d’ingresso per l’EXPO dove la Repubblica Islamica dell’Iran è presente con un magnifico e suggestivo Padiglione. Il territorio servito da Malpensa è un’opportunità per lo sviluppo delle relazioni economiche, del commercio e del turismo tra l’Italia e l’Iran. Siamo certi che con queste premesse Mahan Air avrà un immediato ritorno sull’investimento fatto e che presto potrà ampliare i servizi offerti. In quest’ottica ci auguriamo di poter accogliere sempre più turisti e uomini d’affari che dalla Repubblica Islamica dell’Iran verranno in Europa e di servire con la nostra rinnovata infrastruttura i passeggeri italiani che, sono sicuro, sempre più numerosi si recheranno in Iran”.

Cargolux Italia ha cominciato a operare un collegamento cargo settimanale da Milano Malpensa a Zhengzhou, l’hub Cinese di Cargolux Airlines, con un Boeing 747. Il primo volo è decollato da Milano il 13 giugno; lo schedulato del volo è previsto ogni sabato sulla rotta Malpensa - Novosibirsk - Zhengzhou - Novosibirsk - Malpensa. Il volo C8 8755 decolla da Milano alle 04:00 e arriva a Novosibirsk alle 14:15 (ore locali). Il successivo decollo da Novosibirsk è alle 15.45 con arrivo in Zhengzhou alle 22:15. Il volo di ritorno, C8 8766, lascia Zhengzhou la domenica mattina alle 00:15, arriva a Novosibirsk alle 03:15 con partenza alle 04:15 e rientra a Milano alle 06:25. Lo schedulato del week end risponde a un’esigenza dell’industria delle spedizioni che muove i prodotti oltremare durante la settimana. I voli di Cargolux Italia si servono di Zhengzhou quale maggiore gateway per la Cina, da dove le merci sono inviate verso gli altri mercati cinesi per mezzo dell’esteso sistema di autotrasporti di Cargolux. Per la prima volta nella storia di Cargolux, la nuova Cargolux Italia introduce uno stop commerciale in Russia. La compagnia aerea può ora offrire ai suoi clienti connessioni veloci e affidabili tra l’Europa e Novosibirsk, una porta d’accesso importante per la Russia.

(Ufficio Stampa SEA)

Articolo scritto da JT8D il 20 Giu 2015 alle 10:58 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus