ETIHAD FLIGHT COLLEGE ORDINA I JET EMBRAER PHENOM

Etihad Flight CollegeEtihad Flight College, una consociata interamente di proprietà di Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha siglato un contratto di acquisto di quattro aerei Embraer Phenom 100E e di opzione su ulteriori tre velivoli dello stesso modello. L’accordo, basato sul listino prezzi attuale, è valutato circa 30 milioni di dollari, se tutte le opzioni contrattuali saranno in essere, e le consegne degli aeromobili a Etihad Flight College sono previste a partire dal primo trimestre del 2016. Con sede ad Al Ain, Etihad Flight College è stata istituita per addestrare i piloti che saranno impiegati sulla flotta in rapida espansione della compagnia aerea, e attualmente offre corsi di formazione per velivoli ad ala fissa per 120 cadetti internazionali ed emiratini ogni anno.

La consegna dei quattro nuovi aerei Embraer Phenom 100E porterà a 20 il numero di aeromobili a disposizione della flotta della scuola di formazione, che comprende anche 10 Cessna 172SP Skyhawk e sei Diamond DA42NG.

“In qualità di compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, per noi è di vitale importanza istituire una struttura di formazione di alto livello per sostenere la formazione e lo sviluppo della forza lavoro locale degli Emirati, fornendo allo stesso tempo una fonte di piloti ben addestrati e altamente qualificati per le nostre operazioni in crescita”, ha dichiarato Richard Hill, Chief Operations Officer di Etihad Airways.

“Il grado di tecnologia, prestazioni e affidabilità del Phenom 100E lo rendono una piattaforma di formazione di base ideale per preparare i nostri cadetti alle operazioni di linea”.

“Siamo molto soddisfatti della scelta del 100E Phenom da parte di Etihad Flight College”, ha affermato Marco Túlio Pellegrini, Presidente e CEO di Embraer Executive Jets. “Il Phenom 100E ha dimostrato di essere il velivolo ideale per la formazione dei piloti, con una tecnologia avanzata per la cabina di pilotaggio, insieme alle alte prestazioni, all’elevata affidabilità e a un basso costo operativo”.

Etihad Flight College è la prima organizzazione al mondo a utilizzare aerei plurimotore nella fase centrale del suo innovativo programma di formazione Multi-Crew Pilot Licence (MPL), garantendo agli studenti la formazione delle competenze di base richieste ai piloti di linea nell’attuale mercato dell’aviazione, in continua trasformazione.

Il programma MPL si concentra sulla formazione rilevante e specifica dell’operatore, invece di seguire il tradizionale modello di formazione generale incentrato sull’aviazione con un formato generico. In questo modo si formano piloti che hanno non solo le capacità per pilotare un aereo commerciale moderno per gli standard più esigenti, ma anche con le competenze e le attitudini necessarie per un pilota professionista.

Etihad Airways si avvale attualmente di oltre 2.200 piloti e gestisce una flotta di 116 aerei Airbus e Boeing, con oltre 200 velivoli in ordinazione.

(Ufficio stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da mcgyver79 il 23 Giu 2015 alle 2:09 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus