IL PRESIDENTE DELL’ENAC COMMENTA I DATI DI TRAFFICO POSITIVI DELL’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO

Il Presidente dell’ENAC Vito Riggio commenta favorevolmente i dati di traffico dell’Aeroporto di Roma Fiumicino che nonostante la riduzione di capacità dovuta alle conseguenze dell’incendio che ha interessato una parte dello scalo a inizio maggio e il successivo sequestro del Molo D, ha sostanzialmente confermato la tendenza generale di crescita del traffico aereo nazionale. Comparando, infatti, i dati da inizio maggio ad ieri, con l’analogo periodo dello scorso anno, sull’Aeroporto di Roma Fiumicino il numero dei passeggeri è invariato, con oltre 5 milioni e 800mila passeggeri transitati a cui vanno aggiunti i circa 266 mila provvisoriamente spostati sullo scalo di Roma Ciampino. Il Presidente Riggio evidenzia come l’impegno delle compagnie aeree e del gestore aeroportuale ha portato a risultati positivi a tutela dell’intero settore e a garanzia del diritto alla mobilità dei cittadini.

Il Presidente chiede a tutti gli attori coinvolti di proseguire nello sforzo di accoglienza e sostegno ai passeggeri, soprattutto a quelli con disabilità e a ridotta mobilità, fornendo informazioni puntuali ed esaustive sulla situazione e sull’operatività. Riggio auspica, infine, che vi sia al più presto la ripresa della completa capacità al fine di operare in efficienza e regolarità durante l’estate, il periodo di maggior traffico aereo.

(Comunicato Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 27 Giu 2015 alle 10:06 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus