SAS INCREMENTA I VOLI VERSO USA E ASIA

Per soddisfare l’aumento della domanda per i voli verso Stati Uniti e Asia, SAS aumenta il numero di partenze a sette alla settimana da Stoccolma a Chicago e a sette alla settimana da Copenhaghen a Shanghai. All’inizio di quest’anno, SAS ha annunciato ulteriori partenze da Oslo e Stoccolma verso New York e da Copenhaghen verso San Francisco. SAS annuncia ora tre ulteriori partenze settimanali - due voli supplementari verso Shanghai e uno in più verso Chicago. Ciò significa che un servizio giornaliero è ora disponibile su entrambe le rotte. I servizi migliorati coincideranno con l’apertura del programma invernale a fine ottobre, e significa che nell’ inverno 2015/16 SAS offrirà 108 partenze settimanali tra la Scandinavia e gli Stati Uniti e 50 partenze settimanali tra la Scandinavia e l’Asia.

Nel mese di giugno, SAS ha annunciato l’intenzione di espandere la sua flotta a lungo raggio. La prima fase di espansione consentirà voli extra per Shanghai e Chicago, e il piano di espansione completo sarà annunciato al più presto possibile.

Le nuove partenze da Copenhaghen per Shanghai saranno il lunedì e il mercoledì. Le nuove partenze da Shanghai per Copenhaghen saranno il martedì e il giovedì. La nuova partenza da Stoccolma verso Chicago e ritorno sarà la Domenica.

A partire dall’inizio del programma invernale, il 26 ottobre 2015, queste cinque rotte saranno tutte aggiornate ad un servizio giornaliero: Copenhaghen - Shanghai, Copenhaghen - San Francisco, Stoccolma - Chicago, Stoccolma - New York, Oslo - New York

SAS offre voli a lungo raggio dalla Scandinavia a New York, Washington, Chicago, San Francisco, Houston, Pechino, Shanghai e Tokyo. Nel mese di settembre 2015 SAS aprirà una nuova rotta da Stoccolma a Hong Kong.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 1 Lug 2015 alle 7:11 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus