AIR CANADA: IN ITALIA +36% NEL PRIMO SEMESTRE 2015

Si consolida la crescita sul mercato italiano di Air Canada, storica compagnia aerea canadese che vola in Italia da 55 anni. Superiori alle aspettative i risultati del primo semestre 2015, con una crescita media del +36% rispetto allo stesso periodo del 2014. Da gennaio a giugno 2015 il dato delle vendite registra una crescita del +36% rispetto al 2014, mentre più lusinghiera è la performance del volato che, nello stesso periodo, si incrementa del +48% rispetto all’anno precedente, con un incremento anche nella quantità di voli offerti, specialmente nel periodo invernale. Crescono in particolare il canale delle OLTA e della vendita diretta, oltre a quello tradizionale del BSP (agenzie IATA). La classe di volo più richiesta è stata la Premium Economy. Le destinazioni più gettonate, oltre il Canada con Toronto e Montreal, sono state Los Angeles, San Francisco e Havana.

“Sebbene la congiuntura economica non sia ancora positiva per il nostro Paese ed il rapporto euro/dollaro è accresciuto in favore della moneta statunitense, sono lieto di vedere che la risposta del mercato italiano, dei passeggeri come del trade, è stata puntuale ed ha premiato Air Canada rispetto ad altri vettori - commenta Umberto Solimeno, direttore generale Italia di Air Canada. La crescita del primo semestre 2015 è considerevole, la compagnia è sempre più radicata nel mercato italiano. Quanto alla prossima estate i dati sono comunque favorevoli, con il trend dei forward bookings che indica un riempimento medio degli aerei che partono da Milano Malpensa, Venezia e Roma Fiumicino per Montreal e Toronto già attestato tra l’80 e il 90%. Adesso stiamo lavorando al prossimo inverno che presenta un’offerta ulteriormente in crescita poiché, per la prima volta nella storia della nostra compagnia, avremo da Roma 6 voli settimanali (3 Montreal e 3 Toronto). Questo ci rende molto orgogliosi e, al tempo stesso, consapevoli della sfida che andremo ad affrontare puntando sempre più sulla qualità dei servizi ed una politica dei prezzi competitivi”.

(Ufficio Stampa Air Canada)

Articolo scritto da JT8D il 6 Lug 2015 alle 5:40 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus