BOEING SERVICES SUPPORTERA’ L’INTRODUZIONE DEI 787 DREAMLINER DI OMAN AIR

Boeing ha annunciato oggi che Oman Air ha firmato un contratto per una suite di servizi che sosterranno l’entrata in servizio dei 787 Dreamliner della compagnia, garantendo efficienza e risparmio per la sua flotta. “I servizi leader del settore di Boeing garantiranno un agevole introduzione dei nostri 787 controllando i costi, riducendo al minimo i tempi di manutenzione e ottimizzando le prestazioni della nostra flotta”, ha detto Salim Al Kindy, Chief Technical Officer, Oman Air. “Questo è in linea con il nostro Shape and Size concept, mentre continuiamo a espandere la nostra presenza globale con una flotta giovane e allo stato dell’arte. Questo servizio di assistenza tecnica ad alto livello, in combinazione con il nostro premiato servizio, assicura che continueremo a stare al passo con le aspettative dei nostri clienti”.

Boeing sosterrà i 787 di Oman Air con il suo programma Component Services (ex Rotables Exchange) e con i servizi Loadable Software Airplane Parts service e Airplane Health Management. Insieme, questi servizi contribuiranno a ridurre al minimo i tempi e i costi di manutenzione, aumentando la disponibilità dell’aereo. “I servizi Boeing sono un modo semplice per le compagnie aeree per ridurre il costo totale di proprietà dell’aereo, dando loro un vantaggio competitivo nei loro mercati”, ha dichiarato Marty Bentrott, senior vice president, Sales for Russia, Middle East and Central Asia, Boeing Commercial Airplanes. “Ci auguriamo di poter contribuire a garantire il successo del nostro cliente e partner Oman Air, quando inizierà a operare questo aereo rivoluzionario”. Oman Air ha sei 787 su ordinazione.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 14 Lug 2015 alle 6:07 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus