AUSTRIAN AIRLINES A GIUGNO CRESCE SULLE ROTTE A LUNGO RAGGIO

Nel mese di giugno 2015 il volume dei passeggeri trasportati da Austrian Airlines sulle rotte intercontinentali è cresciuto del 5,8% (vs giugno 2014) per un totale di 159.000 passeggeri, registrando un aumento di RPK del 9,6%. In totale, nel mese scorso, 1,1 milioni di passeggeri hanno scelto il vettore per i propri viaggi, per un load factor medio del 79,7% contro il 75,4% di maggio. I posti disponibili/km sono aumentati del 5,2%, grazie soprattutto ai voli verso il Nord Atlantico, e i ricavi per passeggero/km del +3,5%. “Il traffico di lungo raggio sta portando ottimi risultati e i nuovi collegamenti per Miami, Mauritius e Colombo, operativi dal prossimo ottobre, ci daranno la possibilità di intercettare le esigenze di un numero crescente di passeggeri. Le prenotazioni su Miami hanno già superato le nostre aspettative”, ha dichiarato Glauco Grossi, Country Manager Italy & Malta di Austrian Airlines. Attualmente Austrian serve 130 destinazioni a livello globale, in particolare verso il Medio Oriente, l’Estremo Oriente e il Nord America e continua a essere il punto di riferimento per gli spostamenti verso l’Est Europa, con 40 collegamenti attivi.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 15 Lug 2015 alle 5:21 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus