VIRGIN AUSTRALIA E SABRE AMPLIANO IL PROPRIO ACCORDO TECNOLOGICO

Sabre Corporation, società di tecnologia leader nel mondo al servizio dell’industria dei viaggi e del turismo, ha annunciato che Virgin Australia ha rinnovato l’accordo tecnologico che la lega al GDS Sabre e ha inoltre ampliato il campo d’applicazione di questa stretta collaborazione. Il rinnovo, infatti, prevede anche l’estensione dei termini di utilizzo di SabreSonic Customer Sales & Service (CSS) da parte del vettore australiano. SabreSonic è una suite di applicazioni integrata che, ottimizzando e automatizzando alcune importanti procedure per prenotazioni, inventario e controllo partenze, consente alle compagnie aeree di offrire un’esperienza di viaggio personalizzata.

Quest’accordo fa sì che Virgin Australia possa progressivamente implementare un’ampia gamma di soluzioni Sabre, tra cui le funzionalità di distribuzione e personalizzazione di SabreSonic; tra le soluzioni di distribuzione incentrate sul cliente vi sono Customer Data Hub, Customer Experience Manager e Dynamic Retailer. Tale rinnovo, inoltre, permette alla compagnia aerea di utilizzare le funzionalità di ricerca, le soluzioni per dispositivi mobili e altri software di SabreSonic Select per focalizzarsi sulla personalizzazione dei servizi e sull’esperienza di viaggio da offrire ai propri viaggiatori.

“L’accordo con Sabre ci ha consentito di rafforzare la nostra presenza globale e consolidare così i rapporti con i nostri clienti, gli altri vettori appartenenti alla nostra alleanza aerea e i nostri partner commerciali”, ha dichiarato Lawrie Turner, CEO di Virgin Australia. “Estendendo questa collaborazione confidiamo di poter offrire ai nostri clienti un’esperienza di viaggio ancora migliore ogni volta che si affidano a noi per i loro viaggi su tratte sia nazionali che internazionali”.

“Riteniamo che, grazie alle soluzioni tecnologiche messe a disposizione da Sabre per differenziarsi rispetto alla concorrenza, Virgin Australia riuscirà ad accelerare la crescita del proprio business e migliorare ulteriormente le strategie di marketing con le compagnie aeree sue partner”, ha affermato Hugh Jones, Presidente di Sabre Airline Solutions. “Ampliando l’utilizzo e conseguentemente l’impatto delle nostre tecnologie incentrate sul cliente all’interno dei propri processi operativi, infatti, Virgin Australia avrà la possibilità di migliorare costantemente l’esperienza di viaggio dei propri clienti”.

L’accordo prevede che Sabre collabori con Virgin Australia al fine di identificare le migliori opportunità per aumentare la redditività del vettore e, allo stesso tempo, soddisfare al meglio le aspettative dei viaggiatori.

(Ufficio Stampa Sabre Corporation)

Articolo scritto da JT8D il 21 Lug 2015 alle 5:14 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus