BOEING E I PARTNER GIAPPONESI FIRMANO ACCORDO PER IL 777X

Boeing e i principali partner giapponesi hanno firmato oggi un accordo formale riguardante il nuovo Boeing 777X. L’accordo finalizza l’annuncio dello scorso anno da parte di Boeing, Japan Aircraft Industries (JAI) e Japan Aircraft Development Corporation (JADC) di un Memorandum of Agreement (MOA) per fornire circa il 21 per cento dei principali airplane structure components per il 777X. Il contratto comprende fuselage sections; center wing sections; pressure bulkhead; main landing gear wells; passenger, cargo and main landing gear doors; wing components and wing-body fairings.

JAI è formata da Mitsubishi Heavy Industries (MHI), Kawasaki Heavy Industries (KHI), Fuji Heavy Industries (FHI), ShinMaywa Industries (SMIC) e NIPPI Corporation (NIPPI). JADC è una fondazione no-profit instaurata per innalzare la competitività dell’industria aeronautica giapponese.

Boeing ha collaborato con aziende aerospaziali giapponesi per quasi cinque decenni, per sviluppare e produrre il 737 Next-Generation, 737 MAX, 747, 757, 767, 777, 787 Dreamliner, e ora il 777X.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 23 Lug 2015 alle 5:33 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus