IL PRESIDENTE E CEO DI ETIHAD AIRWAYS AFFRONTA IL FUTURO DELLA COMPAGNIA AEREA

James HoganIl Presidente e CEO di Etihad Airways James Hogan sottolinea l’importanza della scelta per il consumatore e l’innovazione come elementi fondamentali della concorrenza nel settore dell’aviazione internazionale durante un discorso tenutosi di fronte a un pubblico di circa 4.000 persone in occasione della Convention 2015 della Global Business Travel Association (GBTA) che si è tenuta a Orlando, Florida.

Durante un discorso in merito alle opportunità e alle sfide emergenti nel settore dell’aviazione globale, Hogan ha evidenziato che sia i viaggiatori business sia leisure richiedono e si devono giustamente aspettare, possibilità di scelta in merito al network, agli orari, ai prodotti e servizi, ai premi fedeltà, alla convenienza e al prezzo.

“Ciò che noi portiamo nel mercato è la concorrenza, un’ampia scelta di prodotti e servizi”, ha dichiarato Hogan al pubblico. “Registriamo una forte domanda nel settore premium e ci focalizziamo molto sui viaggiatori business, da notare ad esempio le nostre lounge e i servizi che forniamo, per assicurarci che il viaggio sia il più confortevole possibile.”

Hogan ha sottolineato l’impatto dei mercati in rapida espansione come Cina, India e il sudest asiatico nei flussi di traffico internazionali e nei tradizionali hub internazionali. Ha inoltre enfatizzato l’approccio unico di Etihad verso la costante innovazione per servire sempre meglio i consumatori.

“L’innovazione, uno degli aspetti più importanti del viaggiare in questa era, è che il consumatore può trovare numerose informazioni sul nostro business. Nella nostra cultura, noi non abbiamo passeggeri bensì ospiti e la loro esperienza, che sia in First, Business o Economy Class, è fondamentale, oltre al rispetto verso i nostri ospiti,” ha affermato Hogan.

Ha evidenziato inoltre che Etihad compete sul prodotto nei mercati in cui opera e, pur essendo una compagnia aerea relativamente giovane, Etihad si è già differenziata nel mercato e attrae l’interesse globale con offerte best-in-class disponibili in tutte le classi di servizio, tra cui The Residence, Business Studios, Economy Smart Seats, chef a bordo, maggiordomi e flying nanny.

Hogan ha inoltre discusso del modello di business di Etihad unico nel suo genere, che amplia la crescita organica della compagnia aerea attraverso partnership in codeshare e investimenti in importanti compagnie aeree globali tra cui airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Aer Lingus, Alitalia, Jet Airways, Virgin Australia e nella svizzera Darwin Airline, per offrire ai consumatori una maggiore scelta, che comprende un network di oltre 500 destinazioni in tutto il mondo, con una maggiore convenienza, con una sola prenotazione e un solo biglietto. L’hub della compagnia aerea ad Abu Dhabi ha una funzione di passaggio tra Medio Oriente, Asia e Australia e altre destinazioni in Europa e America.

Hogan ha affermato: “La nostra strategia basata sulle partnership sta nel come costruiamo il nostro network. Operiamo in un’epoca digitale dove il consumatore, che sia corporate o leisure, può collegarsi online e cercare i luoghi in cui vuole viaggiare. Alla luce di questo, noi collaboriamo con queste compagnie aeree per rafforzare il nostro network globale, generando entrate e affrontando insieme i costi.”

Lo stand di Etihad Airways a GBTA EXPO ha presentato The Residence, l’offerta di lusso esclusiva di Etihad Airways disponibile a bordo del suo velivolo Airbus A380. Unica suite dei cieli a tre stanze, The Residence offre un’esperienza di viaggio davvero di lusso con una camera da letto doppia, bagno e un soggiorno a parte, che comprende un divano ottomano a due posti, due tavoli da pranzo, un angolo bar e una TV con schermo piatto di 32”. In The Residence i visitatori hanno potuto provare un’esperienza di lusso grazie agli assistenti di volo della compagnia aerea, tra cui un maggiordomo dedicato che si assicura di soddisfare le esigenze degli ospiti prima, durante e dopo il lussuoso volo.

I visitatori del convegno hanno avuto inoltre libero accesso ai Business Studio, disponibili  a bordo degli Airbus A380 e Boeing 787 della compagnia aerea, che offrono livelli impareggiabili di lusso per i viaggiatori business, tra cui spazio, privacy e libertà con sedili che si trasformano in letti, una TV touch screen personale di 18”, un esclusivo sistema confort per aggiustare la posizione del sedile, massaggio sul sedile e luci, tutto a portata di pulsante.

L’ A380 debutterà negli Stati Uniti l’1 dicembre, quando Etihad Airways inaugurerà il primo servizio A380 della compagnia aerea tra il John F. Kennedy International Airport di New York e Abu Dhabi. Negli USA, i Business Studio sono già disponibili per i viaggiatori che percorrono la tratta dal Dulles International Airport di Washington verso Abu Dhabi e oltre.

(Ufficio stampa Etihad Airways Italia - nella foto (credits Wikipedia): James Hogan)

Articolo scritto da mcgyver79 il 30 Lug 2015 alle 3:44 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Eventi e Manifestazioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus