Archivio del ven Ago 2015

BOEING PREVEDE UNA DOMANDA DI 1.740 NUOVI AEREI IN INDIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing prevede una domanda di 1.740 nuovi aerei, del valore di $ 240 miliardi, nei prossimi 20 anni in India. La società ha rilasciato il suo annuale India Current Market Outlook (CMO) a Mumbai, con la previsione che la regione dell’Asia meridionale avrà una crescita del traffico tra le più alte in tutto il mondo, stimata intorno all’ 8,6 per cento. “Nel corso dei prossimi 20 anni Boeing prevede che  l’India avrà bisogno di 1.740 nuovi aerei del valore di 240 miliardi di dollari”, ha dichiarato Dinesh Keskar, senior vice president of Asia Pacific and India Sales, Boeing Commercial Airplanes. “L’economia indiana e la potenzialità del paese riguardo la crescita dei viaggi aerei – sia per il tempo libero che per affari – continua ad essere forte e noi rimaniamo fiduciosi nel mercato aerospaziale commerciale indiano”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

TRAFFICO PASSEGGERI IN AUMENTO NEGLI AEROPORTI DI BARI E BRINDISI

Tempo di lettura: 3 minuti

Sono 606 – tra arrivi e partenze – i voli in programma negli aeroporti di Bari e Brindisi tra venerdì 14 e lunedì 17 agosto; il picco di atterraggi e decolli è previsto proprio per oggi con ben 162 voli, 112 dei quali su Bari e 50 su Brindisi. Procede quindi a pieno regime la macchina organizzativa predisposta da Aeroporti di Puglia per gestire efficacemente la presenza delle migliaia di passeggeri che transiteranno in questi giorni nei due scali. Si tratta di procedure ben collaudate e già testate in questo scorcio di stagione che solo nei primi dieci giorni di agosto ha visto transitare nei due aeroporti circa 210.000 passeggeri, 78.000 dei quali su voli di linea internazionali, il +20,9% rispetto al dato dello stesso periodo del 2014. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO: FLUSSO DI PASSEGGERI REGOLARE, +7% RISPETTO ALLO SCORSO ANNO

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Presidente dell’ENAC Vito Riggio ha effettuato un sopralluogo presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino per una verifica della regolarità dei flussi di traffico nello scalo principale d’Italia. Il Presidente si è recato nella zona in cui è in corso il ripristino delle aree coinvolte nell’incendio di inizio maggio e, più in generale, nelle aree accettazione passeggeri dove, come già constatato anche nelle scorse settimane, l’attività del Leonardo da Vinci è tornata completamente alla normalità dopo i disservizi conseguenti all’incendio della pineta di Fiumicino, in una zona esterna allo scalo, del 29 luglio. L’ENAC continuerà a vigilare affinché, ove si registrassero anche eventuali disagi attribuibili a fattori fisiologici legati al periodo di particolare movimento passeggeri, tali disagi siano limitati al minimo e sia prestata la dovuta assistenza alle persone eventualmente coinvolte da parte dei vettori interessati, come previsto dalla normativa comunitaria di riferimento. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,