EMIRATES RICEVE UNA CONSEGNA RECORD DI 4 NUOVI AEREI WIDE-BODY IN UN GIORNO

Emirates ha celebrato l’arrivo di quattro nuovi aeromobili in un solo giorno, confermando il suo impegno a volare con una flotta moderna, efficiente e confortevole. La consegna comprende due Boeing 777-300ER, un Boeing 777 Freighter e un A380. Emirates è già il più grande operatore al mondo di Boeing 777 e di A380. Il velivolo A380 consegnato questa settimana porta a 66 il numero totale di questi aerei nella flotta Emirates. I tre velivoli Boeing segnano la 150esima consegna Emirates del Boeing 777 e portano l’attuale numero dei 777 nella flotta Emirates a 147 velivoli. Emirates ha ricevuto il suo primo Boeing 777 nel 1996, e da allora ha ritirato tre 777 dal servizio. Con un raggio di oltre 17.446 chilometri o 9.420 miglia nautiche, i Boeing 777 Emirates servono quasi 100 destinazioni in sei continenti, permettendo alla compagnia aerea di collegare due punti qualsiasi sulla terra.

Sir Tim Clark, Presidente di Emirates ha dichiarato: “L’Airbus A380 e il Boeing 777 sono due degli aerei più avanzati, efficienti e spaziosi oggi nei cieli. Sono il fondamento della flotta Emirates, e ci assicurano versatilità nella nostra pianificazione delle tratte e la capacità di offrire ai nostri clienti le più recenti funzionalità e comfort a bordo. I nostri impegni a lungo termine per entrambi gli aeromobili continuano a sostenere l’occupazione e l’innovazione in tutta la catena di produzione aerospaziale mondiale, soprattutto negli Stati Uniti e in Europa. E continueremo a lavorare a stretto contatto con i produttori per alzare il tiro sull’ efficienza operativa e le caratteristiche del prodotto a bordo”.

I quattro nuovi aeromobili sono valutati 1.5 miliardi di dollari e sono stati sottoposti a controlli di manutenzione prima della regolare messa in servizio. I voli inaugurali dei due Boeing 777-300ER hanno trasportato i passeggeri da Dubai a Kuwait e Mumbai, mentre il primo volo per il nuovo A380 è decollato da Dubai verso Dusseldorf. Il Boeing 777 cargo è stato programmato per volare direttamente dalla zona di Seattle, dove è stato fabbricato, a Hong Kong per raccogliere 103.000 kg di carico.

Finora Emirates ha ricevuto 14 nuovi aeromobili nel 2015, che includono nove A380, quattro Boeing 777-300ER e un Boeing 777 Freighter. Nello stesso periodo, la compagnia aerea ha ritirato otto aerei, quattro A340-500, tre A330-200 e un Boeing 777-200.

Includendo le recenti consegne, il numero totale di aeromobili della flotta Emirates è pari a 238 velivoli, con un’età media di 6,5 anni, rappresentando una delle flotte più giovani nei cieli. La compagnia aerea ha 270 ulteriori aeromobili in ordinazione, per un valore complessivo di 129 miliardi di dollari secondo prezzi di listino. Il suo portafoglio d’ordini comprende 46 Boeing 777-300ER, 115 Boeing 777-9X, 35 Boeing 777-8X e 74 Airbus A380.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 4 Set 2015 alle 2:31 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus