BOEING CONSEGNA IL SETTIMO CHINOOK ALL’AUSTRALIA

Boeing ha consegnato lo scorso 10 agosto il settimo CH-47F Chinook all’Esercito australiano, in linea con il budget, tre settimane in anticipo sulla programmazione, supportando la modernizzazione della flotta di elicotteri cargo dell’Australia e per sostituire i sei vecchi CH-47D del Commonwealth. I sette Chinook avanzati erano stati ordinati come parte di un accordo del Government Foreign Military Sales americano con l’Australia del 2012.

“Boeing si impegna a soddisfare i fabbisogni dei nostri clienti ovunque nel mondo con le giuste capacità, consegnando in tempo e nel rispetto dei costi”, ha dichiarato Steve Parker, vice president Cargo Helicopters e manager del programma. “Queste consegne anticipate ne sono una dimostrazione”.

L’Australia ha una delle flotte di Chinook più avanzate e di elevate capacità al mondo. I maggiori sviluppi sul CH-47F includono una cabina di pilotaggio digitale, un sistema di comunicazioni avanzato e una nuova avionica. Queste caratteristiche consentono all’Esercito australiano di operare in modo più efficace con gli Stati Uniti e le forze internazionali attraverso lo scambio più agevole di mappe digitali che facilitano risposte coordinate per le missioni militari e umanitarie. La configurazione del Chinook australiano comprende anche un freno rotore per facilitare le operazioni, che ferma attivamente le eliche del rotore invece che permettere che le lame si pieghino in basso naturalmente una volta che il motore è spento, dopo l’atterraggio.

“I nostri CH-47D Chinook sono stati delle vere colonne portanti per l’Australia, sia qui che nelle operazioni oltreoceano, e i nostri nuovi CH-47F sono realizzati per essere delle risorse ancora più affidabili, convenienti e capaci”, ha commentato il Rear Admiral Tony Dalton del Dipartimento australiano di Difesa. “Siamo molto felici di come Boeing e gli Stati Uniti abbiano lavorato insieme per consegnare queste importanti capacità all’Australia in anticipo sui tempi e in linea con il budget”.

Il V Reggimento dell’Aviazione dell’Esercito australiano, la 16ma Aviation Brigade, opera i Chinook dalla loro base nel nord di Queensland, Australia. Boeing Defence Australia garantirà la manutenzione operativa sul posto per i CH-47F, avendo già supportato il CH-47D sin dal 2010.

La partnership dell’Australia con Boeing ha avuto inizio circa 90 anni fa. Oggi, il Paese sta costruendo una delle forze armate più nuove e più tecnologicamente avanzate al mondo, con una gamma di piattaforme e di servizi Boeing che includono: il Chinook, l’EA-18G Growler, il P-8A Maritime Surveillance, l’F/A-18 Super Hornet, l’E-7 Wedgetail Airborne Early Warning and Control System, il C-17 Globemaster III e una serie di soluzioni di formazione e logistica.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 9 Set 2015 alle 5:32 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus