BOEING INIZIA L’ASSEMBLAGGIO FINALE DEL PRIMO 737 MAX

Boeing ha iniziato a Renton, Washington, l’assemblaggio finale del primo 737 MAX 8, il primo membro della nuova famiglia di aerei a corridoio singolo Boeing. “Proseguiamo nei nostri piani per il programma 737 MAX grazie alla dedizione del nostro team di dipendenti e dei nostri fornitori”, ha dichiarato Keith Leverkuhn, vice president and general manager, 737 MAX program, Boeing Commercial Airplanes. “Abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi, ma siamo molto soddisfatti dei nostri progressi fino ad oggi”.

Dopo che la prima fusoliera è arrivata il 21 agosto da Spirit Aerosystems in Wichita, Kansas, è iniziata l’installazione l’installazione dei flight systems e delle coperture isolanti. La fusoliera è stata spostata nella wing-to-body join position sulla nuova linea di produzione, dove sarà costruito il primo MAX. Le ali sono quindi state unite alla fusoliera. Le ali sono dotate delle nuove winglet Advanced Technology di Boeing, disegnate esclusivamente per il 737 MAX.

Boeing costruirà i primi 737 MAX esclusivamente nella nuova linea di produzione nello stabilimento di Renton. Una volta provato il processo di produzione, il team estenderà la produzione del MAX su altre due linee di assemblaggio finale a Renton. Il team del 737 MAX rimane sulla buona strada per effettuare il roll-out del primo 737 MAX completato entro la fine dell’anno, con il primo volo all’inizio del 2016. Il cliente di lancio Southwest Airlines è previsto che prenderà in consegna il primo 737 MAX nel terzo trimestre del 2017. In totale, la famiglia 737 MAX ha 2.869 ordini da 58 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 15 Set 2015 alle 7:14 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus