LA CHIEF CUSTOMER OFFICER DI ALITALIA AL FUTURE TRAVEL EXPERIENCE DI LAS VEGAS

La Chief Customer Officer di Alitalia, Aubrey Tiedt, ha presentato agli operatori intervenuti al convegno Future Travel Experience che si è tenuto a Las Vegas, negli Stati Uniti, la visione e le modalità con cui Alitalia intende trasformare il servizio di accoglienza dei propri ospiti. Nel corso della sua presentazione durante l’evento di Las Vegas, Aubrey Tiedt ha spiegato il modo in cui la nuova esperienza di bordo di Alitalia è stata ridefinita e come il personale di bordo della compagnia verrà messo nella condizione di applicarla. Tiedt ha parlato della nuova visione di Alitalia che pone l’ospite al centro del servizio e in cui l’accoglienza rappresenta l’elemento chiave, secondo una strategia che punta a introdurre cambiamenti tangibili e duraturi nel tempo. Aubrey Tiedt ha spiegato che il fattore distintivo di Alitalia è la grande passione delle sue persone.

Aubrey Tiedt ha dichiarato: “La trasformazione che abbiamo posto in atto è senza precedenti e prevede una completa rivisitazione del business, con l’obiettivo di rendere Alitalia una delle compagnie più importanti al mondo. Al centro di questo cambiamento ci sono i nostri dipendenti. Gli obiettivi della nuova Alitalia sono realizzabili perché stiamo mettendo a disposizione delle nostre persone, in particolare degli equipaggi e del personale di terra, gli strumenti di cui hanno bisogno per eccellere e la reazione che riceviamo dai nostri ospiti è estremamente positiva”.

Tiedt ha spiegato alla platea di Las Vegas che gli equipaggi della nuova Alitalia dovranno sempre più incarnare lo stile e l’immagine del brand della Compagnia, e considerare se stessi come degli esperti di marketing e degli innovatori, orientati al business e nello stesso tempo determinati a garantire l’ospitalità a bordo. Alitalia ha avviato programmi di formazione specializzati sull’ospitalità quali parte della propria strategia per migliorare le competenze del personale di bordo, continuando a lavorare a stretto contatto con il suo partner strategico Etihad Airways.

La formazione comprende seminari sull’eccellenza del servizio, sulle capacità di leadership e sulla conoscenza del business. Entro la fine dell’anno 3.600 assistenti di volo avranno partecipato a questi corsi dedicati all’eccellenza del servizio e 160 assistenti di volo responsabili hanno già completato la loro formazione alla leadership.

Il brand Alitalia continua ad evolversi e la compagnia ha svelato nelle scorse settimane una nuova livrea degli aerei, oltre a nuovi ed eleganti prodotti di bordo, quali, ad esempio, le poltrone in pelle Poltrona Frau in classe Business. Alitalia lancerà anche una nuova collezione di divise del personale di cabina. I nuovi allestimenti delle cabine presentano un design moderno tipicamente italiano ed esprimono l’idea di innovazione e qualità del servizio.

Per gli ospiti della Business Class è stata anche introdotta la possibilità di ordinare i pasti all’orario preferito, che dà loro modo di gestire in piena libertà il proprio tempo durante il volo. Anche il servizio di Premium Economy sui voli Alitalia è stato notevolmente migliorato grazie all’introduzione di un menu dedicato e di nuovi momenti distintivi dell’offerta quali, ad esempio, la possibilità di gustare un limoncello a fine pasto, così come un caffè espresso o una selezione di infusi.

In classe Economy sono state introdotte nuove scelte culinarie che includono, oltre a una presentazione aggiornata del vassoio, vini di qualità e prodotti da forno caldi, nonché, sui voli di lungo raggio, un’ offerta di caffè Lavazza preparato al momento.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 22 Set 2015 alle 5:25 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus