ROYAL AIR MAROC LANCIA IL TORINO-CASABLANCA

Il Direttore Generale per l’Italia di Royal Air Maroc, compagnia di bandiera del Marocco, Mohammed Maali e l’Amministratore Delegato dell’Aeroporto di Torino, Roberto Barbieri, annunciano il lancio del nuovo volo Torino-Casablanca. Il collegamento verrà operato a partire dal 27 ottobre 2015 con tre frequenze settimanali, martedì, giovedì e sabato, con il seguente orario: Casablanca - Torino: 06.55 - 10.50; Torino - Casablanca: 11.40 - 13.45. Gli aeromobili utilizzati saranno Boeing 737-800.

La comunità marocchina presente in Piemonte è tra le più numerose d’Italia, con oltre 60mila cittadini residenti, circa la metà nella sola provincia di Torino. Questo nuovo collegamento è stato fortemente voluto per poter offrire le migliori soluzioni di volo per questa comunità, oltre che per le numerose altre comunità africane residenti in regione e per tutti coloro che viaggiano per motivi di business e di turismo. Grazie a RAM a al suo hub di Casablanca, infatti, i passeggeri in partenza da Torino potranno usufruire di molteplici connessioni verso le più importanti destinazioni del Marocco (Marrakech, Fez, Agadir, Tangeri, Ouarzazate etc) dell’Africa Subsahariana (tra cui Dakar, Lagos, Abidjan, Ouagadougou, Accra, Douala, Bissau, Brazzaville, Pointe-Noire, Kinshasa) a cui si aggiunge anche il Canada (Montreal).

I voli sono già in vendita con tariffe molto vantaggiose per tutto l’anno a partire da 143€ per Casablanca e 480€ per l’Africa Subsahariana (tariffe di andata e ritorno tasse incluse).

Mohammed Maali, Direttore Generale per l’Italia di Royal Air Maroc, ha dichiarato: “Il collegamento Torino - Casablanca permetterà di consolidare la presenza di Royal Air Maroc in Italia - un mercato per noi molto importante - e di soddisfare la domanda proveniente sia dalla nostra clientela in Piemonte, che rappresenta un bacino di traffico dal potenziale interessante, considerando la numerosa comunità marocchina residente nella regione (oltre 60.000 persone), sia in Marocco. Puntiamo inoltre a servire anche le destinazioni dell’Africa Subsahariana, dove la nostra compagnia aerea è leader in termini di destinazioni e frequenze. Il nuovo collegamento favorirà l’intensificarsi dei flussi di traffico etnico e anche corporate, senza dimenticare il segmento turistico che è essenziale per lo sviluppo del comparto viaggi. Ringrazio il nostro partner, l’Aeroporto di Torino, per il concreto supporto e la disponibilità in occasione del lancio del volo, in particolare l’Amministratore Delegato, Roberto Barbieri, e Francesca Soncini. Siamo molto soddisfatti della qualità dei nostri rapporti e delle relazioni professionali che si sono instaurate”.

Roberto Barbieri - Amministratore Delegato di SAGAT- ha aggiunto: “Sono soddisfatto che la compagnia di bandiera marocchina abbia scelto di collegare Torino con Casablanca, non solo perché la seconda comunità straniera in Piemonte potrà servirsi di voli diretti con il proprio paese di origine, ma anche perché aggiungiamo un importante hub al nostro network, aprendo un nuovo ventaglio di collegamenti internazionali per tutti coloro che da Torino devono viaggiare per motivi di business con un elevato standard di servizio. L’Aeroporto di Torino continua a crescere: dopo il record di passeggeri di luglio - il miglior mese di sempre - agosto si è chiuso facendo registrare +6,6 % di passeggeri rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, a fronte di una media nazionale del 2,6%. Ringrazio RAM che concorrerà a migliorare ulteriormente questi risultati: lavoreremo insieme per far crescere le frequenze del collegamento e il numero di passeggeri trasportati”.

Da 55 anni sul mercato, Royal Air Maroc ha sempre puntato sul rinnovamento e sulla modernizzazione della sua flotta (età media 7 anni), registrando continui e significativi traguardi in termini di traffico e fatturato. L’attuale network collega cinque continenti, con l’obiettivo di incrementare il numero di frequenze e soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti.

Prosegue per questo l’impegno della compagnia sul fronte della qualità dei servizi, introducendo la possibilità del web check-in ed il servizio di Fast Track per facilitare le procedure di accesso alla sala Vip ed all’area d’imbarco per i clienti. In linea con le nuove tecnologie è stata introdotta l’applicazione gratuita per smartphone per ricevere informazioni sulla compagnia in tempo reale. Al fine di razionalizzare e migliorare la gestione dei bagagli, RAM ha inoltre adottato il “piece concept” mantenendo la gratuità del bagaglio fino a 23 chili per il Marocco e 46 chili (due pezzi da 23) per le altre destinazioni africane.

Per tutti i suoi clienti, Royal Air Maroc ha dedicato il programma di fedeltà Safar Flyer per accedere ai numerosi vantaggi (biglietto premio, premio per passaggio alla classe superiore, premio eccedenza bagaglio e molto altro ancora) previsti con l’accumulo delle miglia. E da oggi è possibile iscrivere tutta la famiglia al Programma Safar Flyer Famiglia e guadagnare più miglia visto che anche i nonni sono inclusi. Grazie a queste iniziative, oggi RAM si posiziona tra le migliori compagnie operanti sull’Africa Subsahariana ottenendo il riconoscimento 4-Star Airline SkyTrax 2015.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Torino - Royal Air Maroc)

Articolo scritto da JT8D il 25 Set 2015 alle 2:44 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus