RYANAIR APRIRA’ UNA INFRASTRUTTURA PER LA MANUTENZIONE DEGLI AEROMOBILI E PER LA FORMAZIONE A BERGAMO

Ryanair ha annunciato oggi che aprirà il suo primo hangar italiano per la manutenzione presso l’Aeroporto di Milano Bergamo a maggio 2016, con lo scopo di facilitare la manutenzione di linea degli aeromobili fino al check “di tipo A”, e con l’opzione per una ulteriore estensione futura delle operazioni al check “di tipo C”. La costruzione di questo hangar per la manutenzione partirà questa settimana e una volta completata creerà fino a 50 posti di lavoro nel settore dell’alta tecnologia – tra cui ingegneri, meccanici e staff di supporto – con un investimento di oltre 2,5 milioni di euro da parte di Ryanair presso l’Aeroporto di Milano Bergamo.

L’infrastruttura ospiterà le operazioni di manutenzione di linea fino al check “di tipo A” per la flotta Ryanair di aeromobili Boeing 737-800, e consisterà in un hangar progettato per le moderne necessità. Ryanair aprirà anche un centro per la formazione di piloti e assistenti di volo, che creerà altri 30 posti di lavoro con un ulteriore investimento di 30 milioni di euro presso l’Aeroporto di Milano Bergamo.

Ryanair ha aperto la sua base presso l’Aeroporto di Milano Bergamo nel 2003 (alla quale sono ora assegnati 15 aeromobili) e ha recentemente lanciato la sua programmazione estiva 2016 con due nuovi collegamenti per Bucarest a Colonia e 67 rotte in totale, che permetteranno di trasportare 9 milioni di clienti all’anno, sostenendo 6.750 posti di lavoro “in loco” a Milano Bergamo.

A Bergamo, Mick Hickey, Chief Operations Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Quale compagnia aerea più grande in Italia Ryanair è lieta di annunciare un investimento di 2,5 milioni di euro nella sua prima infrastruttura hangar italiana a Milano Bergamo, grazie all’aiuto e al sostegno dell’Aeroporto. Questa struttura di manutenzione aprirà a maggio 2016 e creerà fino a 50 posti di lavoro nel settore dell’alta tecnologia. Ryanair aprirà anche un centro per la formazione a Milano Bergamo, a maggio 2016, con un aeromobile a grandezza reale per l’addestramento, 2 simulatori full motion, un magazzino di ingegneria e attrezzature per la formazione degli assistenti di volo, che creerà 30 posti di lavoro poiché investiamo altri 30 milioni di euro presso l’Aeroporto di Milano Bergamo. Questi due investimenti infrastrutturali molto significativi sottolineano l’impegno continuativo di Ryanair in Italia e a Milano Bergamo. L’Italia rappresenta per Ryanair un mercato a forte crescita e quello di Milano Bergamo è un aeroporto fantastico con grandi opportunità di attirare, formare e impiegare personale locale qualificato per supportare questo entusiasmante progetto. Non vediamo l’ora di accrescere turismo, traffico e posti di lavoro presso la base di Milano Bergamo nei mesi e negli anni a venire”.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Articolo scritto da JT8D il 29 Set 2015 alle 5:36 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus