ENAC E SAGAT FIRMANO LA CONVENZIONE AGGIUNTIVA DELLA CONCESSIONE PER LA GESTIONE TOTALE DELL’AEROPORTO DI TORINO

Questa mattina, presso la sede centrale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, e l’Amministratore Delegato della società SAGAT S.p.A., Roberto Barbieri, hanno sottoscritto la convenzione aggiuntiva per la gestione totale dell’Aeroporto di Torino. Attraverso questo atto, che integra la gestione dello scalo di cui la società SAGAT S.p.A. è già titolare fino al 2035 in base alla Legge 21 luglio 1965, si definisce e si aggiorna, come da normativa vigente, il rapporto tra l’ENAC e la società di gestione. Parte integrante della convenzione firmata oggi è costituita dal piano degli interventi fino al 2035, corredato del piano degli investimenti e del piano economico finanziario, oggetto di specifica approvazione dell’Ente, propedeutica alla convenzione stessa.

L’atto, pertanto, definisce la progettazione, lo sviluppo, la realizzazione, l’adeguamento, la gestione, la manutenzione e l’uso degli impianti e delle infrastrutture aeroportuali dello scalo, compresi i beni demaniali, a garanzia anche dei livelli di qualità delle prestazioni offerte all’utenza. Il testo della convenzione è stato basato sullo schema convenzionale previsto dalla circolare del 20 ottobre 1999 n. 12479 AC e dalla nota 0004681 del 2 ottobre 2009, con l’introduzione di alcune necessarie e importanti variazioni e integrazioni, in considerazione del mutato contesto giuridico, economico e normativo instauratosi dal 2009 ad oggi.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 8 Ott 2015 alle 5:03 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus