MERIDIANA PRESENTA IL NETWORK 2016

IGMeridiana, in contemporanea con il TTG di Rimini, ha svelato il network nazionale 2016 confermando il proprio focus sulla Sardegna, Milano e Napoli. Sono ora in vendita i voli fino alla prima settimana di agosto e gli operativi dei mesi successivi saranno caricati a breve.

Nel dettaglio, la situazione è la seguente:

SARDEGNA

I collegamenti dalla base di Olbia vengono potenziati su Milano Linate e Roma Fiumicino (entrambi 3 voli al giorno), mentre la Olbia-Bologna sarà servita due volte alla settimana, venerdì e domenica. Stessa frequenza per il collegamento sul Marconi da Cagliari, mentre Napoli dallo stesso capoluogo sardo sarà la destinazione più servita, con 5 collegamenti settimanali.

Da Olbia Costa Smeralda sono in vendita tutti i collegamenti nazionali “uscenti” (Milano Linate e Malpensa, Roma Fiumicino, Bologna, Verona, Napoli, Torino, Venezia, Bergamo, Firenze, Genova, Bari e Catania, con frequenze a calare dagli 8 voli giornalieri della Linate in alta stagione fino ai 4 voli settimanali della Catania), e lo stesso discorso vale per le 4 destinazioni internazionali servite finora (Londra Gatwick, Parigi Charles de Gaulle, Nizza e Mosca Domodedovo)

Su Cagliari la summer 2016 vede confermati tutti i collegamenti nazionali del 2015 (Bologna, Verona, Napoli e Torino, tutti con frequenza giornaliera) e i voli per Milano Malpensa e Parigi Charles de Gaulle.

MILANO

Da Linate parte a fine novembre il collegamento per Monaco, che nelle intenzioni del vettore dovrebbe essere molto appetibile per la clientela business italiana (partenza del primo volo alle 7:10, rientro con partenza da Monaco alle 20:50, cui si aggiungono ulteriori due operativi: MUC-LIN alle 10:45 e LIN-MUC alle 16.50 completando così l’offerta di due voli giornalieri in entrambe le direzioni); l’attivazione dal 30 novembre permette inoltre di catturare i leisure traveller che auspicabilmente si recheranno in Germania per i mercatini e le festività natalizie. L’offerta su Linate si completa con le tratte “storiche”, con non meno di due collegamenti al giorno: Catania, Napoli e Olbia. Anche gli stagionali avranno un loro seguito sul Forlanini, vengono confermate le destinazioni di Ibiza e Mykonos (da giugno a settembre) ed entrano in operativo Santorini e Lampedusa.

Malpensa sarà invece coinvolta sul lungo raggio, con l’attivazione di 3 destinazioni intercontinentali: L’Havana, Fort-de-France (Martinica) e Pemba (Mozambico). Anche per lo scalo varesino sono da segnalare un nutrito numero di conferme: Zanzibar, Mombasa, Fortaleza, Natal, La Romana, Mauritius, Male, Sharm el Sheik, Tenerife, Fuerteventura e Dakar.

Offerta charter in crescita anche su Bergamo: accanto alle classiche destinazioni sul Mar Rosso si aggiunge anche L’Isola di Sal.

NAPOLI

Saranno 7 le destinazioni servite dallo scalo partenopeo nella summer 2015/2016 di Meridiana, rimarcando l’importanza di Napoli e il bacino d’utenza ad esso collegato: Bergamo, Cagliari, Catania, Milano (Linate e Malpensa), Torino e Verona. Con l’orario estivo 2016 invece, oltre al ripristino del diretto verso New York, Napoli sarà collegata anche con Olbia, Ibiza, Mykonos, Santorini, Skyathos, Rodi, Mosca e San Pietroburgo.

VERONA

Al Catullo c’è già aria di Caraibi, infatti da dicembre 2015 il vettore sardo servirà L’Avana, Varadero, Cancun e La Romana. Per chi invece subirà il richiamo del Continente nero Zanzibar e Mombasa saranno le due destinazioni africane. Chiaramente con la summer 2016 riapriranno i collegamenti su Olbia, Cagliari e le isole greche.

ROMA

Nessuna novità di rilievo su Fiumicino, restano voli diretti già maturi per Fuerteventura, Tenerife, Sharm El Sheikh, Mombasa, Zanzibar, Mauritius e La Romana. Più, ovviamente, i voli su Olbia.

(Ufficio stampa Meridiana / Fabrizio Ripamonti - MD80.IT @TTG Incontri 2015)

Articolo scritto da mcgyver79 il 8 Ott 2015 alle 6:34 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus