ALITALIA PUNTA ALL’UTILE NEL 2017 E ACCELERA LA TRASFORMAZIONE

Alitalia logoAlitalia ha presentato oggi importanti novità, che miglioreranno in maniera sostanziale l’esperienza di viaggio dei propri clienti, e ha confermato che il proprio piano triennale prosegue come previsto con l’obiettivo di raggiungere l’utile nel 2017. I dettagli dei nuovi servizi, che verranno introdotti a partire dalle prossime settimane, sono stati illustrati dal presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, e dal Vice Presidente di Alitalia e Presidente e Chief Executive Officer di Etihad Airways, James Hogan. Due nuove destinazioni di lungo raggio; per la prima volta un nuovo servizio chauffeur a disposizione dei passeggeri di classe Business; VIP lounge nuove e completamente rinnovate nei principali aeroporti serviti da Alitalia; nuovi interni anche per l’intera flotta di medio raggio; possibilità di collegarsi ad Internet ed Email su tutti gli aeromobili; investimenti per un’assistenza dedicata ai propri clienti a Fiumicino.

Le novità sono state anticipate a duemila dipendenti nel corso di una convention interna tenutasi ieri a Roma.

Il Presidente di Alitalia Luca Cordero di Montezemolo ha dichiarato: “La nostra performance è in linea con il piano industriale. Non solo, per la prima volta dal 2009 il Load Factor del trimestre ha superato la soglia dell’80% e confermiamo l’obiettivo di raggiungere il profitto entro il 2017. Oggi annunciamo due nuove destinazioni in America Latina, nuovi servizi per i clienti business, forti investimenti nei servizi di terra a Fiumicino, un programma aggressivo di miglioramento della flotta di medio raggio. Tutte novità che verranno introdotte in tempi molto rapidi e che trasformeranno l’esperienza di viaggio con Alitalia”.

Il Vice Presidente di Alitalia James Hogan, ha dichiarato: “Insieme abbiamo fatto molti progressi, Alitalia sta crescendo, ma abbiamo davanti ancora molte sfide. Per mantenere questo trend positivo dobbiamo accelerare il cambiamento culturale e operativo a tutti i livelli dell’azienda. Far parte della Ethiad Airways Equity Partnership aiuterà Alitalia a raggiungere obiettivi di redditività e consolidare la propria posizione sul mercato, i clienti avranno così occasione di sperimentare cambiamenti positivi già a partire dai prossimi sei mesi”.

Destinazioni e flotta

• Da maggio e da giugno, Alitalia comincerà a volare verso due nuove destinazioni attualmente non servite con voli di linea da Roma: Città del Messico e Santiago del Cile, portando a 5 le destinazioni servite in America Latina e a 10 quelle servite nelle Americhe, consolidando così la propria leadership nei collegamenti transatlantici dall’Italia.
• Anche tutti gli interni degli aerei di medio raggio, così come quelli di lungo raggio verranno interamente riconfigurati, con interni in pelle e i nuovi rivestimenti della cabina. Il progetto prenderà avvio a novembre e si completerà entro la primavera del 2016. Il programma di restyling dei nuovi interni degli aerei di lungo raggio, con poltrone di classe business rivestite da Poltrone Frau, terminerà entro l’autunno 2016.
• E’ stato annunciato oggi che i servizi di connettività Internet ed Email - già avviati sulla flotta di lungo raggio - saranno estesi a tutti gli aerei della flotta Alitalia, inclusi quelli di medio raggio. Alitalia sarà quindi una delle pochissime compagnie aeree europee ad offrire connettività sull’intera flotta.
• Prosegue la crescita della flotta di lungo raggio che porterà il prossimo anno ad un incremento di oltre il 20% dei posti offerti rispetto allo scorso anno. Alitalia sta al momento valutando diverse soluzioni per l’ingresso in flotta di nuovi aerei di lungo raggio nel corso del 2016.

Passeggeri come ospiti

• E’ stato presentato oggi il nuovo servizio Chauffeur a disposizione dei clienti di business class diretti ad Abu Dhabi, da Roma, Milano e Venezia, e a New York JFK, da Roma e Milano. Il servizio è offerto in omaggio e sarà successivamente esteso anche alle altre destinazioni intercontinentali servite dall’Italia.
• Entro i prossimi 12 mesi tutte le VIP lounge Alitalia verranno rinnovate negli interni e ne verranno aperte di nuove. Il progetto interesserà gli aeroporti di Roma, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Catania e New York JFK.
• Alitalia ha avviato un imponente programma di formazione per tutto il proprio personale di front line di bordo e di terra. Oltre 1.800, tra assistenti di volo e personale aeroportuale, hanno già frequentato corsi di specializzazione ad Abu Dhabi presso Etihad Airways. Nei prossimi giorni verrà inaugurato il nuovo Excellence Training Centre di Alitalia che si sviluppa su un’area di oltre duemila metri quadri.

Comunicazione digitale e internazionale

• A novembre verrà lanciato il nuovo sito alitalia.com con nuove funzioni di navigazione ed interfaccia integrata di ultima generazione con laptop, tablet e smartphone.
• Alitalia si appresta a tornare in comunicazione sia in Italia che su tutti i principali paesi nei quali opera, promuovendo, oltre alla propria offerta, la destinazione Italia sui principali mercati di turismo incoming verso il Paese.

Focus Fiumicino

Sono stati infine presentati una serie di importanti interventi finalizzati a migliorare il viaggio per i clienti Alitalia con origine, destinazione o transito sull’aeroporto di Roma Fiumicino.

Il progetto prevede significativi investimenti sia di mezzi, sia di personale e comprende:
• Rinnovo e potenziamento della flotta di bus interpista, scale e nastri bagagli per aeromobili, per rendere più rapido e confortevole il transito dei passeggeri e velocizzare la riconsegna dei bagagli.
• Team di addetti Alitalia con nuove uniformi per assistere e accompagnare i passeggeri in transito.
• Nuove procedure finalizzate ad accelerare l’imbarco dei passeggeri anche attraverso un rafforzamento del personale addetto.

(Ufficio stampa Alitalia)

Articolo scritto da mcgyver79 il 13 Ott 2015 alle 3:37 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus