IL BOMBARDIER C SERIES COMPLETA CON SUCCESSO OLTRE IL 90% DEI TEST DI CERTIFICAZIONE

Bombardier ha annunciato oggi che il suo velivolo CS100 ha completato con successo oltre il 90 per cento del programma di certificazione ed è ora nella fase finale dei flight test, che includerà alcune settimane di test riguardanti funzionalità e affidabilità. Bombardier ha anche confermato che la produzione di ramp-up è in corso, compreso il primo aereo per l’operatore di lancio, SWISS. “E’ una grande emozione annunciare che siamo nella fase finale di certificazione. A seguito di un programma di flight test completo, ora stiamo per convalidare che l’aereo CS100 è pronto per operare con SWISS”, ha detto Fred Cromer, presidente, Bombardier Commercial Aircraft. “Grazie alla dedizione e al duro lavoro di molte persone in tutto il mondo nel corso di molti anni, oggi siamo orgogliosi di annunciare che questa ultima fase di test di volo ci mette sulla buona strada per la certificazione entro la fine del 2015″.

“L’enorme disciplina e l’impegno dei nostri dipendenti, fornitori e clienti saranno in mostra nel corso delle prossime settimane, quando l’aereo CS100 opererà su un programma commerciale tipico di una compagnia aerea in aeroporti chiave in Nord America. Questo test di funzionalità e affidabilità comprenderà airfield performance, landings and airport turnarounds e on-ground operations, per assicurare che il CS100 sia pronto a operare con SWISS nella prima metà del 2016″, ha dichiarato Rob Dewar, Vice President, C Series Aircraft Program, Bombardier Commercial Aircraft.

Nell’ultimo mese Bombardier ha annunciato di aver completato tutti i noise performance testing, e i dati confermano che l’aereo è il più silenzioso jet commerciale in produzione nella sua classe. All’inizio di quest’anno Bombardier ha annunciato che il range massimo del velivolo C Series si conferma essere fino a 3.300 nm (6112 km), circa 350 nm (648 km) più di quanto originariamente previsto.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 14 Ott 2015 alle 6:19 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus