ENAC: ACCORDI BILATERALI ITALIA - IRAN PER SVILUPPO RELAZIONI NEL SETTORE DELL’AVIAZIONE CIVILE

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che nelle giornate del 28 e 29 ottobre 2015 si è svolto, presso la Direzione Generale dell’ENAC, il negoziato aereo tra Italia e Iran per la modifica delle intese bilaterali. Il negoziato è stato condotto da una delegazione presieduta dal Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta e composta da rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e da delegati delle omologhe istituzioni iraniane, oltre che dalle rispettive strutture tecniche. L’accordo concluso prevede un ampliamento dello schema operativo relativo al trasporto aereo in quanto il precedente schema non corrispondeva più alle mutate esigenze del mercato e all’incremento della domanda di traffico tra i due Paesi.

Durante l’incontro è stato anche previsto un adeguamento del numero delle frequenze in previsione di uno sviluppo futuro del traffico. La tabella delle rotte, già ampiamente liberalizzate, è rimasta immutata. Le due delegazioni hanno anche siglato un nuovo Air Service Agreement in linea con la normativa europea che sarà trasmesso alle competenti Autorità per la firma ufficiale. Le nuove intese rappresentano un ulteriore passo per lo sviluppo concreto delle relazioni tra Italia e Iran nel settore dell’aviazione civile con benefici che avranno ricadute sul mercato e sugli interessi commerciali di entrambi i Paesi.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 30 Ott 2015 alle 3:04 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus