IL GRUPPO IAG COMUNICA I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2015

International Airlines Group (IAG) ha presentato i risultati per i nove mesi, al 30 settembre del 2015. L’utile operativo del terzo trimestre è pari a 1,250 miliardi di euro prima degli exceptional items (2014: 900 milioni di €), escludendo Aer Lingus 1,205 miliardi di euro. I ricavi per il trimestre sono in crescita del 15,2 per cento, a 6,756 miliardi di euro. Il risultato operativo dei primi nove mesi è pari a 1,805 miliardi di euro prima degli exceptional items (2014: 1,130 miliardi di €), in crescita del 59,7 per cento, escludendo Aer Lingus e exceptional items 1,760 miliardi di euro.

Willie Walsh, IAG Chief Executive Officer, ha dichiarato: “Riportiamo forti risultati nel trimestre, con un contributo positivo da tutte le nostre compagnie aeree. IAG ha realizzato un risultato operativo prima delle voci straordinarie di € 1,250 miliardi, in crescita rispetto ai € 900 milioni dell’anno scorso. Il nostro passenger unit revenue ha mostrato un andamento migliore rispetto al secondo trimestre dell’anno e le nostre cost performance rimangono forti. Aer Lingus ha realizzato un utile operativo di 45 milioni di € dal momento che si è unita a IAG il 18 agosto. Mentre la redditività della compagnia aerea è stagionale, Aer Lingus è cost-effective e fornisce un gateway naturale per costruire il nostro business tra Europa e Nord America. E’ una grande risorsa per il Gruppo”.

Agli attuali prezzi del carburante e tassi di cambio, IAG prevede di generare un utile operativo tra € 2,25 e 2,3 miliardi per l’intero anno, escludendo Aer Lingus.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 30 Ott 2015 alle 5:25 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus