GIORNATA DELLA GENTILEZZA AL MARCONI DI BOLOGNA

Domani, 13 novembre, i dipendenti dell’Aeroporto di Bologna e gli operatori degli esercizi commerciali regaleranno ai passeggeri una gerbera, come gesto di attenzione e gentilezza ulteriore verso chi ogni giorno frequenta lo scalo, nell’ambito della “Giornata della Gentilezza”. L’iniziativa, volta a sensibilizzare tutta la comunità aeroportuale ad avere un comportamento sempre cortese e di attenzione nei confronti dei passeggeri, rientra nel progetto internazionale, nato da un’idea di Aeroporti di Lione, degli “Airport Helpers”, cioè dipendenti che su base volontaria si fanno parte attiva nell’aiuto dei passeggeri, rendendosi disponibili a fornire informazioni di base a chi si trovasse in difficoltà all’interno dello scalo.

Da quest’anno infatti anche l’Aeroporto di Bologna con un primo gruppo di circa 40 dipendenti - riconoscibili da una grande spilla gialla con la scritta “Happy to help you” - aderisce al progetto degli “Airport Helpers” insieme agli Aeroporti di Lione, Parigi, Toulouse Bargnac, Roma, Milano, Napoli e Monaco.

L’intento della “Giornata della Gentilezza” non è solo quello di dedicare ai passeggeri un sorriso, una parola gentile o un atto cortese in più del solito, ma è anche quello di invitare tutti coloro che fanno parte della piccola città, che è l’Aeroporto Marconi, a gestire tutti i giorni con la massima attenzione i passeggeri che transitano nello scalo.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

Articolo scritto da JT8D il 12 Nov 2015 alle 6:36 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus