L’ALLEANZA SKYTEAM NOMINA IL NUOVO TOP MANAGEMENT

L’alleanza SkyTeam ha nominato il nuovo top management. Perry Cantarutti è stato nominato Chief Executive Officer e Michael Wisbrun assume la posizione di Presidente del Consiglio di Amministrazione. Le nomine sono state confermate in una riunione del Consiglio di Amministrazione dell’alleanza composto da Amministratori Delegati e Presidenti delle 20 compagnie aeree associate. Leo van Wijk è andato in pensione dopo aver ricoperto il ruolo di Presidente dell’alleanza per più di 8 anni. Cantarutti arriva in SkyTeam da Delta Air Lines dove ha ricoperto la carica di Senior Vice President per Europa, Medio Oriente e Africa. Durante i suoi cinque anni in questo ruolo, Cantarutti è stato determinante per accrescere al massimo la redditività delle operazioni transatlantiche della compagnia aerea e per individuare le opportunità di crescita nell’ambito della joint venture con Air France, KLM e Alitalia - la più grande alleanza transatlantica del settore.

“Perry porta con sé un bagaglio di esperienze maturate nel corso di 23 anni nel settore del trasporto aereo, che, combinate con la sua comprovata capacità di condurre a buon fine partnership di successo con altre compagnie e di ottenere risultati orientati al cliente, farà di lui un leader dinamico dell’alleanza SkyTeam”, ha dichiarato Michael Wisbrun, nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione di SkyTeam.

“A nome di tutti i membri di SkyTeam, vorrei ringraziare e congratularmi con Leo van Wijk per la sua Presidenza negli ultimi otto anni e per la sua guida durante questo periodo di crescita impressionante per l’alleanza”, ha detto Cantarutti. “Durante il mandato di Leo e con Michael in veste di Amministratore Delegato, SkyTeam si è assicurata la posizione di leader nella Grande Cina, ha incrementato la sua presenza globale e si è distinta quale alleanza focalizzata sul cliente”.

(Ufficio Stampa SkyTeam)

Articolo scritto da JT8D il 20 Nov 2015 alle 3:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus