L’AIRBUS A320NEO RICEVE LA TYPE CERTIFICATION DA EASA E FAA

L’A320neo ha ricevuto oggi la Type Certification da parte dell’ European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Autorithy (FAA) degli Stati Uniti. L’aeromobile certificato è equipaggiato con propulsori Pure Power PW1100G-JM di Pratt & Whitney. La Type Certification EASA dell’A320 è stata firmata da Trevor Woods, Certification Director di EASA, mentre quella rilasciata dalla FAA è stata firmata da Jeffrey Duven, Manager of Transport Airplane Directorate - Aircraft Certification Service di FAA. La Type Certification congiunta è stata consegnata a Charles Champion, Executive Vice President Engineering di Airbus, e a Pierre-Henri Brousse, Airbus A320neo Chief Engineer.

L’A320neo ha completato con successo un rigoroso programma di certificazione, che ha testato l’airframe e i sistemi, oltre ai design limits, per assicurare che l’aeromobile soddisfi tutti i criteri di aeronovigabilità.

“Questa doppia approvazione rappresenta un grande risultato per Airbus. Riconosce il duro lavoro svolto da tutti i team di Airbus e Pratt & Whitney. Dimostra che l’A320neo soddisfa tutti i requisiti”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus. “L’A320neo è ora pronto per la sua prima consegna e ad offrire a molte compagnie aeree la sua combinazione vincente di economia senza paragoni e eccezionale comfort della cabina”.

I tre aeromobili utilizzati nella fase di test erano equipaggiati con motori Pratt & Whitney e hanno complessivamente accumulato oltre 1070 ore di volo in circa 350 voli. Di queste 1070 ore, 300 sono state completate con lo stesso aeromobile, simulando l’ambiente operativo di una compagnia aerea, al fine di assicurare la maturità operativa dell’ aeromobile al momento del suo ingresso in servizio.

La variante A320neo con motorizzazione Pratt & Whitney è la prima della Famiglia NEO a ricevere la Type Certification. L’A320neo con motori CFM verrà certificato nei prossimi mesi, mentre l’A321neo e l’A319neo, nelle due diverse motorizzazioni, seguiranno in futuro.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 24 Nov 2015 alle 6:35 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus