NUOVA PARTNERSHIP TRA AIR CANADA E VISIT CALIFORNIA

La compagnia area Air Canada, operante in Italia da 55 anni, e Visit California, l’Ufficio del Turismo della California rappresentato in Italia da Master Consulting FL, hanno iniziato nel 2015 una proficua collaborazione con l’obiettivo comune di incrementare il traffico di turisti dall’Italia verso la California. La compagnia canadese sta effettuando ingenti investimenti nel mercato italiano. Ha volato sulla tratta Malpensa-Toronto con il nuovissimo Boeing 787-9, un vero e proprio gioiello tecnologico. Lo stesso vale per Visit California, che nell’anno fiscale in corso ha aumentato notevolmente il budget dedicato alle attività di marketing e pubbliche relazioni volte alla promozione della California in Italia.

“Il mercato italiano ci sta dando grosse soddisfazioni - afferma Umberto Solimeno, direttore generale di Air Canada per l’Italia - solamente nei primi sei mesi del 2015 il venduto è aumentato del 36% rispetto allo stesso periodo del 2014. Tra le destinazioni più gettonate troviamo la California, prima fra tutte Los Angeles. Da gennaio a settembre i passeggeri trasportati dall’Italia verso la California sono stati più di 32.000. Per questo motivo - continua Solimeno - abbiamo deciso di investire in progetti di marketing in collaborazione con Visit California”.

“Il supporto di Air Canada è arrivato al momento giusto ed è stato fondamentale - ha dichiarato Massimo Loquenzi, Managing Director di Visit California in Italia - grazie ad Air Canada, tra ottobre e novembre siamo riusciti ad organizzare due viaggi stampa. Il primo alla scoperta di arte, cultura e gastronomia nel nord della California, dedicato ai giornalisti delle più importanti testate italiane, il secondo ha interessato i travelbloggers, che hanno seguito un itinerario affascinante nella California del sud, tra Los Angeles e la zona desertica di Palm Springs”.

I giornalisti hanno volato da Roma Fiumicino via Toronto, e, oltre ad aver avuto la possibilità di conoscere tutti i comfort della business class, hanno sperimentato la facilità di effettuare a Toronto il disbrigo delle pratiche doganali USA e di poter uscire dagli aeroporti di San Francisco e Los Angeles come viaggiatori domestici, grazie ad un recente accordo intergovernativo tra Stati Uniti e Canada.

Ma questo è solo l’inizio della partnership tra Air Canada e Visit California, una collaborazione che nel 2016 si svilupperà principalmente in progetti di marketing dedicati al trade, che avranno come protagonisti sia i tour operator che gli agenti di viaggio.

(Ufficio Stampa Air Canada)

Articolo scritto da JT8D il 26 Nov 2015 alle 6:35 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus