VOLOTEA FESTEGGIA A BARI IL PASSEGGERO NUMERO 500.000 TRASPORTATO IN PUGLIA

Volotea ha infranto oggi il tetto dei 500.000 passeggeri trasportati in Puglia, organizzando una speciale cerimonia di premiazione presso lo scalo barese. Il fortunato passeggero si chiama Luca Ruospo, ha 33 anni e vive a Putignano, dove lavora come ingegnere. Per lui Volotea ha riservato un premio davvero speciale: 10 biglietti andata e ritorno per decollare insieme ad amici e parenti verso una delle destinazioni raggiungibili con il vettore da Bari. Ad ufficializzare le celebrazioni è intervenuta oggi Valeria Rebasti, Commercial Country Manager di Volotea per l’Italia che ha festeggiato Luca sottobordo poco prima del suo imbarco alla volta di Verona.

“Siamo davvero felici di aver fatto volare così tante persone da e per la Puglia! Infrangere il tetto dei 500.000 passeggeri a livello regionale ci riempie di grande orgoglio e premia la nostra strategia di investire localmente – afferma Valeria Rebasti. – Crediamo molto nelle potenzialità turistiche della regione, tanto da aver incrementato, per il 2016, i collegamenti disponibili sia presso lo scalo di Bari, sia presso quello di Brindisi”.

Sono 13 le rotte operate da Volotea presso l’aeroporto di Bari, dove la compagnia è seconda per il numero di destinazioni raggiungibili: ai voli domestici verso Catania, Palermo, Venezia, Verona e Olbia (novità per l’estate 2016) si aggiungono i voli internazionali verso Ibiza, Palma di Maiorca, Atene, Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e Zante (altra novità per la prossima estate). Non vanno infine dimenticati i collegamenti dallo scalo di Brindisi, da cui è possibile decollare verso Venezia, Verona e Genova (disponibile da maggio 2016).

“Decollare o atterrare dagli scali pugliesi nei prossimi mesi sarà ancora più facile. Per il 2016 andremo in vendita con più di 350.000 biglietti, pari ad un incremento del 17,87% rispetto al volume di posti disponibili nel 2015. Il legame con il territorio è per noi un punto di grande forza che si è consolidato nel corso degli anni – conclude Rebasti – e siamo davvero felici dei risultati raggiunti finora. Vogliamo esprimere la nostra più sincera gratitudine ad Aeroporti di Puglia e a tutti coloro che hanno creduto in noi sin dall’avvio delle nostre attività. Ci auguriamo, nel corso del 2016, di poter crescere ancora di più, incrementando i flussi turistici e l’indotto generato dai viaggiatori in transito”.

Il prossimo anno Volotea opererà più di 38.000 voli e 196 rotte verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta e Regno Unito). In Italia la compagnia sarà presente in 18 aeroporti, in cui opererà 104 rotte. Entro la fine del 2015 Volotea prevede di trasportare 2,5 milioni di passeggeri e operare più di 27.000 voli grazie alla sua flotta di 19 Boeing 717. Da febbraio 2016 la flotta del vettore verrà ampliata con l’aggiunta di 4 Airbus 319. Nell’ultimo anno Volotea ha aumentato del 30% il numero dei voli, per un giro d’affari di quasi 210 milioni di Euro (rispetto ai 160 del 2014).

Nel corso del 2015 il vettore ha ottenuto importanti riconoscimenti: l’ottavo posto nella Top 10 delle migliori compagnie aeree, secondo la ricerca annuale condotta da eDreams tra 90.000 viaggiatori in Europa, e il premio per il Miglior Servizio Clienti 2016 (Best Customer Service of the Year) nella categoria “compagnie aeree”, organizzato dall’associazione Sottotempo. Inoltre, più del 90% dei passeggeri che ha viaggiato con Volotea raccomanderebbe la compagnia ad familiari e conoscenti. Volotea, infine, ha recentemente inaugurato la sua nuova base operativa a Verona, che si aggiunge alle altre basi in Italia (Venezia e Palermo), Francia (Nantes, Bordeaux, Strasburgo e Tolosa) e Spagna (nelle Asturie).

“Quello odierno non può essere derubricato a semplice traguardo: è invece il segno tangibile di come attraverso una programmazione oculata, un impegno costante e collaborazioni commerciali solide e radicate si possano conseguire risultati eccellenti non solo sul piano dei passeggeri trasportati, ma anche, e soprattutto, su quello del potenziamento dei collegamenti e delle destinazioni raggiunte”, ha dichiarato Giuseppe Acierno Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia.

“In questo senso la partnership sviluppata nel corso di questi anni con Volotea si è dimostrata vincente – ha concluso Giuseppe Acierno - e ha contribuito in modo sostanziale a far sì che i nostri aeroporti potessero conquistarsi posizioni di assoluto rilievo nel panorama nazionale ed internazionale, migliorando anche sotto il profilo dei collegamenti punto a punto le condizioni di accessibilità e mobilità aerea da/per la nostra regione”.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 4 Dic 2015 alle 4:59 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus